Cause obesità, quando non si vuole sapere

da , il

    Cause obesità, quando non si vuole sapere

    Siete realistici o tendente a non vedere il vostro peso effettivo? Pare che accanto alla categoria di obesi al mondo sia nata anche quella di coloro che lo sono ma non vogliono saperlo, fino a qualche tempo fa infatti erano i magri a ritenersi grassi, quindi ad avere uno sguardo su se stessi non reale, un fenomeno comune, quante amiche e conoscenti magrissime non fanno altro che ripetere “come sono grassa” attendendosi un veloce smentita? Ma oggi è esatto anche il perfetto contrario, uomini e donne obese tendono a non considerarsi in sovrappeso.

    Questa è la drammatica realtà riscontrata da un recente studio dell’ University of Texas Medical Branch, drammatica perchè difficilmente si può curare ciò che non viene preso in considerazione, gli scienziati hanno intervistato circa 2200 donne tra i 18 e 25 anni, rivolgendo loro domande per conoscere e studiare il loro stile di vita e le abitudini alimentari. Il dato che più ha lasciato perplessi i ricercatori è che circa il 25% delle donne intervistate erano obese, su basi mediche, ma percepivano se stesse come normali.

    Gli studiosi hanno lanciato l’allarme perchè non vedere il problema e rifiutarsi di mangiare bene e sano e di fare esercizio fisico può portare nel tempo gravi problemi di salute, donne, e uomini, tendono ad avere un’immagine distorta del proprio corpo, immagine che impedisce di porre rimedio e di tornare in salute.