Caviglie gonfie: i rimedi più efficaci [VIDEO]

da , il

    Esercizi contro le caviglie gonfie

    Ritenzione idrica, problemi legati alla circolazione, al malfunzionamento di cuore e reni sono tra le principali cause delle caviglie gonfie. Un problema molto comune, soprattutto tra le donne, ma che non va sottovalutato.

    Piedi gonfi e caviglie gonfie, infatti, molto spesso rappresentano la spia di un disturbo più grave. Prima di vedere i rimedi più efficaci per le caviglie gonfie e doloranti cerchiamo di capire da cosa viene originata tale condizione.

    Caviglie gonfie: le cause principali

    Oltre alle condizioni patologiche a cui abbiamo già accennato, tra le cause delle caviglie gonfie si possono annoverare anche situazioni comuni a molte donne: trascorrere molto tempo in piedi o al contrario sedute con le gambe penzoloni; essere in sovrappeso; assumere farmaci antidepressivi, per regolare la pressione o a base di ormoni (come la pillola anticoncezionale); si possono avere le caviglie gonfie in gravidanza, fenomeno da non sottovalutare soprattutto in relazione al rischio di preeclampsia, nota anche come gestosi e infine non è raro avere caviglie gonfie dopo un cesareo o in generale nel post parto, fenomeno dovuto principalmente al ristagno di sangue nei vasi.

    Foto di lorkatj

    Caviglie gonfie: che fare?

    Ma che fare per le caviglie gonfie? Dipende. Se le caviglie sono gonfie solo di sera perché magari facciamo un lavoro sedentario o che al contrario di costringe a mantenere una posizione eretta per diverse ore al giorno, una volta a casa possiamo semplicemente sollevare le gambe e appoggiarle contro il muro facendo in modo che le caviglie siano in una posizione superiore a quella del cuore. Si possono indossare cavigliere o calze elastiche soprattutto in presenza di vene varicose che comprimono le gambe contrastando la forza gravitazionale. In generale è sempre buona prassi seguire un’alimentazione corretta, povera di sale che contribuisce a tenere bassa la pressione arteriosa, a ridurre la ritenzione idrica e a tenere sotto controllo il peso corporeo. Infine, mantenere in movimento le gambe attraverso l’esercizio fisico e lo sport rappresenta senz’altro un ottimo rimedio per le caviglie gonfie.

    Foto sopra di Stefano Olmi e foto di apertura di [auro]