Combattere l’ansia senza i farmaci: ecco la Bang Bang Therapy

da , il

    Combattere l’ansia senza i farmaci: ecco la Bang Bang Therapy

    Per combattere l’ansia e lo stress non serve per forza ricorrere ai farmaci, almeno nei casi meno gravi, ma potrebbe anche bastare un videogame che mette in pratica la Bang Bang Therapy, cioè il recupero del benessere con il divertimento. Il videogioco in questione si chiama Rabbids – Fuori di schermo e farà la felicità di molti.

    In sostanza in Rabbids bisogna dimenarsi contro questi conigli dispettosi, cattivi ed irriverenti nel tentativo di evitarli e di ostacolarli, come quando decidono devastare (virtualmente) l’arredamento del salotto di casa vostra.

    Ovviamente l’esperienza si vive tramite la tecnologia di comando remoto senza fili, come avviene per le consolle Kinect o Wii e quindi potrete sfogarvi dimenando braccia e mani nel tentativo di fermare gli scatenati conigli.

    È anche una buona attività fisica. Ma il cuore di questo videogioco risiede nelle persone che hanno collaborato alla sua realizzazione: psicologi, medici, fisiatri, neurologi, ed altri esperti.

    Il tutto per garantire un approccio ludico ad una terapia contro l’ansia e lo stress. Rabbids è pensato anche per i bambini, che possono così scaricare le proprie energie negative.