Come bruciare calorie in spiaggia divertendosi

da , il

    Come bruciare calorie in spiaggia divertendosi

    Le vacanze estive corrispondono spesso alla spiaggia, al mare e al relax; la montagna è un’altra opzione, ma il caldo asfissiante tende a spostare l’ago della bilancia verso le località balneari, dove tra party, aperitivi, cocktail e abbuffate di pesce si rischia di rovinare in breve tutta la fatica dei mesi precedenti. Ma la spiaggia, con il mare, offre una serie di attività che permettono lo smaltimento di un numero elevato di calorie, senza troppi sforzi e, soprattutto, divertendosi. Tra beach volley, acqua-gym, passeggiate e nuoto, bastano poche ore di svago al giorno per smaltire cene, apertivi e bagordi.

    Beach volley e racchettoni

    Queste due attività comportano un consumo calorico molto elevato, grazie al movimento perpetuo in cui tengono il corpo; il beach volley, essendo praticato sulla sabbia, permette di perdere oltre 200 calorie per ora di gioco, soprattutto se si gioca in due contro due.

    Ma attenzione, perché la forte sudorazione comporta anche il rilascio di sali minerali, che andrebbero reintegrati con acqua e frutta subito dopo al partita.

    I racchettoni, invece, vengono di sovente utilizzati nell’acqua, poco più bassa delle ginocchia, costringendo le nostre gambe ad uno sforzo maggiore, che si traduce in almeno 200 calorie bruciate ogni ora.

    Acqua-gym e passeggiate in acqua

    Uno dei classici del fitness da spiaggia; il più antico, se vogliamo. Fare acqua-gym è divertente, tonificante e la fatica si sente in maniera ridotta grazie all’acqua. Anche passeggiare in mare (altezza tra caviglie e ginocchia) è un’attività che garantisce una costante perdita di calorie, oltre alla bonificazione dei muscoli delle gambe e dei glutei. Tra una chiacchierata ed un pettegolezzo, poi, si percorrono chilometri senza rendersene conto.

    Chi fosse interessata ad un movimento più faticoso, dispendioso ma dagli effetti più evidenti, può camminare con l’acqua all’altezza della vita.

    Bicicletta

    Least but not last, non dimentichiamo l’amata bicicletta, mezzo di trasporto ecologico e salutare. Se vi trovate in una zona di mare dotata di pista ciclabile, utilizzare la bicicletta diventa un obbligo: niente stress per il parcheggio, sudore utile alla causa e tanta attività fisica. Mezz’ora di bicicletta in pianura permette di bruciare oltre 100 calorie.