Come dimagrire senza rinunciare al cibo: masticare lentamente

da , il

    Come dimagrire senza rinunciare al cibo: masticare lentamente

    Dimagrire senza dover ricorrere a strazianti rinunce: questo sì che è il modo migliore per mettersi a dieta! E non è solo un sogno, anzi è una realtà consolidata e provata. Ricordate il vecchio detto giapponese, ‘Mastica ogni boccone trenta volte e vivi cento anni’? Ecco, il segreto per dimagrire mangiando è proprio questo: assaporare i cibi con lentezza.

    Non stiamo scoprendo nulla di nuovo, tenere sotto controllo il peso con la masticazione lenta è cosa risaputa, ma oggi c’è qualcuno che si è preso la briga di calcolare se quanto detto ha un riscontro scientifico.

    Si tratta della nutrizionista Kathleen Melanson, dell’Università di Rhode Island, nel Massachusetts, che è giunta alla conclusione che i mangiatori veloci, inghiottendo quantità di cibo maggiori rispetto a quelli lenti (si passa da circa 88 grammi fino a 57 grammi), assumono anche un quantitativo maggiore di grassi e ricevono in ritardo il senso di sazietà.

    Riferendoci ai numeri: i masticatori rapidi immettono circa 650 calorie in dieci minuti, mentre quelli più lenti, che masticano ogni boccone dalle quindici alle venti volte, riducono l’apporto calorico a meno di 600 calori in mezzora.