Come funziona l’holter pressorio 24h e quali sono i valori normali

Come funziona l’holter pressorio 24h e quali sono i valori normali? L'Holter pressorio è uno strumento che consente di misurare la pressione arteriosa su un periodo di 24h. Si tratta, quindi, di un monitoraggio periodico della pressione arteriosa lungo un'intera giornata. Ma, come funziona? E, quali sono i valori normali tra quelli segnalati?

da , il

    Come funziona l’holter pressorio 24h e quali sono i valori normali

    Come funziona l’holter pressorio 24h e quali sono i valori normali? L’Holter pressorio è uno strumento che consente di misurare la pressione arteriosa di un individuo ogni 30 minuti su un periodo di 24h. In gergo tecnico questo strumento si chiama anche “sfigmomanometro portatile” ed è molto simile al classico sfigmomanometro per la misurazione standard della pressione. Ma, come funziona? Ci aiuta nella prevenzione dell’ipertensione? E, quali sono i valori normali tra quelli che vengono segnalati?

    Holter pressorio: a cosa serve?

    L’Holter pressorio è uno strumento che permette di misurare la pressione arteriosa di un individuo a intervalli regolari, in un arco di tempo della durata di 24 ore. Si tratta, quindi, di un monitoraggio periodico della pressione arteriosa, lungo in tutto un’intera giornata. Lo strumento è molto simile al classico sfigmomanometro portatile, che serve per misurare la pressione una tantum. Il medico sottopone a holter pressorio i pazienti in cui è necessario verificare e riscontrare le improvvise fluttuazioni della pressione arteriosa. Lo strumento, dunque, viene utilizzato in caso di: ipertensione arteriosa, ipotensione arteriosa, sincope cardiaca e presincope, aritmie e altri problemi cardiaci.

    Holter pressorio, come si applica

    misurare la presione

    Ma, come si applica l’holter pressorio? E’ uno strumento fastidioso? E’ il medico che si occupa di applicare scrupolosamente questo strumento e suggerisce anche come portarlo nel corso della giornata.

    La preparazione, comunque, è molto semplice e i rischi insussistenti. Lo strumento consta di una fascia gonfiabile applicata al braccio del paziente e di uno strumento misuratore collocato in un’apposita tasca agganciabile attorno alla vita, per mezzo di una cintura. Per evitare di falsare i valori registrati dallo strumento, però, durante le 24 ore in cui viene portato, il paziente deve evitare di urtare o muovere l’holter.

    Holter pressorio, cosa non fare

    Ma, come vestirsi quando si porta l’holter pressorio? E, come viene applicato? Lo sfigmomanometro portatile, una volta applicato correttamente dal medico, è capace di funzionare in maniera del tutto autonoma, dopo l’accensione iniziale. E’ anche uno strumento di dimensioni ridotte, quindi non reca particolare fastidio a chi lo indossa. La piccola memoria interna misura tutti i valori legati alla pressione e al funzionamento del cuore nell’arco di una giornata.

    E’ necessario, però, non compromettere il funzionamento dell’holter, cercando di evitare di muoverlo o farlo spostare. Per questo si consiglia di indossare abiti comodi e larghi, in modo che siano più facili da sfilare. Inoltre si consiglia a chi porta l’holter pressorio di non lavarsi, quindi di non fare docce e bagni, proprio per non far spostare lo strumento. Così facendo l’holter sarà preciso e misurerà tutte le fluttuazioni e i cambiamenti della pressione arteriosa nell’arco non di pochi minuti (come avviene con gli strumenti classici), ma dell’intera giornata.

    I valori normali

    Insomma, l’holter pressorio 24h permette di effettuare un esame e un monitoraggio completo della pressione arteriosa, misurando tutte le fluttuazioni.

    Per quanto riguarda i valori normali sono quelli della pressione, compresa tra 80 e 120 mmHg. E’ chiaro comunque che solo un medico può controllare lo strumento e interpretare tutti i dati correttamente.