Come funziona la dieta a zona? Un esempio di menu settimanale

da , il

    Come funziona la dieta a zona? Un esempio di menu settimanale

    La dieta a zona è stata ideata negli Stati Uniti dal Dr. Barry Sears e viene spesso soprannominata ‘strategia alimentare’ perchè più che una dieta è una nuova educazione alimentare, è un nuovo modo di alimentarsi che non sono può far dimagrire ma fa anche bene alla salute. Il metodo negli ultimi anni ha coivolto molte persone e, come la dieta Dukan la dieta a zona è una delle più seguite in questo momento.

    Anche la dieta a zona come la Dukan deve essere fatta solo dopo un controllo medico accurato essa infatti deve essere iniziata con consapevolezza delle proprie capacità e carenze naturali.

    Come dicevo, la dieta a zona, più che un metodo per perdere peso è una serie di abitudini alimentari che favoriscono il benessere e la salute dell’organismo, la perdita di peso è solo una naturale conseguenza.

    Alla base di questa dieta c’è l’osservazione dei livelli ormonali ed in particolare dei più potenti fra gli ormoni: gli eicosanoidi. Questi sono ormoni potentissimi, che controllano tutti gli altri sistemi ormonali dell’organismo e tutte le sue funzione fisiologiche: dal sistema cardiovascolare a quello immunitario, passando per il sistema nervoso centrale e l’apparato riproduttivo.

    Il Dr. Barry Sears dopo diversi studi ha deciso di lavorare sull’equilibrio di questi ormoni lavorando solo sull’alimentazione, come unico e fondamentale medicinale naturale che può aiutare il nostro organismo a stare bene.

    Ma ecco un menu tipo per la dieta a zona.

    Menu settimanale dieta a zona

    Lunedì

    Colazione: una tazza di latte con caffé, 4 frollini di soia e avena

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 40 g di pasta con 100 g di ragù magro, 150 g di insalata con un cucchiaio di olio, un frutto

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: 80 g di bresaola con 250 g di verdura condita con un cucchiaio di olio, 20 g di pane integrale, 1 frutto di stagione

    Martedì

    Colazione: 100 g di ricotta, 50 g di frutta fresca di stagione, un caffé

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 130 g di sogliola, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: minestrone con 30 g di pasta, 110 g di manzo magro, 150 g di insalata o verdura mista con un cucchiaio di olio, 1 frutto di stagione

    Mercoledì

    Colazione: un toast con 50 g di prosciutto cotto, una sottiletta e una tazza di tè

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 40 g di riso con pesce, 80 g di bresaola, 250 g di verdura con un cucchiaio di olio, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: un piatto di minestra d’orzo e germogli di soia, 90 g di formaggio magro, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale, 200 g di frutta di stagione

    Giovedì

    Colazione: 100 g di ricotta, 50 g di frutta fresca di stagione, un caffé

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 110 g di pollo alla piastra con salsa di soia, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: minestra con avena, 80 g di prosciutto magro, 150 g di insalata con un cucchiaio di olio, 1 frutto di stagione

    Venerdì

    Colazione: una tazza di latte con caffé, 4 frollini di soia e avena

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 250 g di pesce spada ai ferri, 250 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: un piatto di passato di verdure, 120 g di tacchino, 150 g di verdure con un cucchiaio di olio, 20 g di pane integrale, 1 frutto i stagione

    Sabato

    Colazione: un toast con 50 g di prosciutto cotto, una sottiletta e una tazza di tè

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: carpaccio di pere e grana, 50 di salmone affumicato, 20 g di pane integrale, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: 250 g di germogli di soia con 50 g di gamberetti e 80 g di formaggio magro e un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale, 1 frutto

    Domenica

    Colazione: una tazza di latte con caffé, 4 frollini di soia e avena o 100 g di ricotta

    Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato

    Pranzo: 80 g di bresaola, 250 g di verdura condita con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale, 1 frutto di stagione

    Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano

    Cena: minestrone con 30 g di pasta, 120 g di tacchino, 150 g di insalata o verdura mista con un cucchiaio di olio, 1 frutto di stagione

    Nota: tutti i giorni prima di andare a letto un bicchiere di latte fresco parzialmente scremato.