Come prevenire il diabete con l’alimentazione giusta

da , il

    Come prevenire il diabete con l’alimentazione giusta

    La prevenzione del diabete inizia con l’alimentazione giusta. Meglio ancora se ci si pensa sin da giovani. Basta, infatti, seguire alcune regoli alimentari. Questa malattia colpisce in Italia circa 18.000 persone l’anno. In origine c’è un problema di regolazione da parte dell’insulina (un ormone prodotto dal pancreas). Tale problema fa si che il glucosio si accumuli nel sangue procurando vari danni all’apparato cardo-vascolare e riducendo o azzerando con il passare del tempo la produzione di insulina da parte del pancreas. Anche altri fattori (come la familiarità e l’obesità) possono provocare la comparsa della malattia. Un’alimentazione sana ed equilibrata, povera di zuccheri e ricca di fibre gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione del diabete.

    Anche lo svolgimento di un’attività fisica risulta essere fondamentale per prevenire la comparsa della malattia. Tuttavia non è necessario essere degli sportivi, basta, infatti, una semplice camminata quotidiana di circa 30 minuti. Anzitutto, per prevenire la comparsa del diabete è importante restare normopesi ed avere un indice di massa corporea (BMI, body max index) inferiore a 25. Sono da evitare le abbuffate. E’ meglio consumare piccoli pasti frequenti. Ad esempio, sarebbe opportuno effettuare 5 pasti quotidiani (colazione, pranzo e cena e 2 spuntini durante l’arco della giornata). È preferibile anche restare leggeri nei pasti serali e cenare entro le 20.30-21:00. Questo perché altrimenti si rischierebbe di non consumare gli zuccheri introdotti con il cibo rendendo più facile il loro accumulo nel sangue. Occorre ovviamente limitare e ridurre l’assunzione di zuccheri. Da preferire sono quelli complessi (pasta, pane e derivati), meglio se integrali. Tuttavia, anche questi devono essere assunti in modo limitato. Occhio anche alle etichette dei prodotti! Sembra difficile da immaginare ma la molti prodotti in commercio utilizzano lo zucchero come aiuto alla conservazione o come correttore di acidità.

    I cibi da evitare per prevenire il diabete

    Cibi da evitare per il diabete

    Alcuni cibi andrebbero evitati o comunque ridotti notevolmente: miele, zucchero, marmellata, gelati, dolci, succhi e bevande zuccherate, sciroppi, conserve di frutta zuccherate, frutta secca in genere, cioccolata e alcool. Da ridurre anche il consumo: noci e nocciole, fichi freschi, uva, carciofi, carote, rape, pesce, carne e formaggi particolarmente grassi.

    I cibi da consumare per prevenire il diabete

    Cibi per prevenire diabete

    Da consumare, invece, cibi poveri di zucchero e verdure contenenti fibre poiché esse limitano e rallentano l’assorbimento degli zuccheri. Spazio quindi a: asparagi, bietole ed erbette, broccoli, cavoli e cavolfiori, cardi, fagiolini, finocchi, funghi freschi, insalata verde, melanzane, pomodori, sedano, spinaci, zucca e zucchini