Come prevenire il dolore cervicale con semplici esercizi

da , il

    Come prevenire il dolore cervicale con semplici esercizi

    Il dolore cervicale è uno dei tanti malesseri moderni, la cui cura è spesso lunga e faticosa; ma c’è un modo per evitare di arrivare a praticare una terapia: la semplice e vecchia prevenzione. Infatti bastano alcune accortezze di base e lo svolgimento di esercizi rapidi ogni giorno, per poter scongiurare la comparsa del fastidioso dolore cervicale, acutizzato anche da fattori indiretti come la stanchezza e lo stress da lavoro. Bisogna focalizzarsi sul proprio corpo ogni tanto e concedergli riposo fisico e mentale, in modo da recuperare le energie utili per mantenere alto il livello delle nostre difese immunitarie.

    Premesso che di tanto in tanto bisogna rilassarsi, vediamo anche qualche utile esercizio per prevenire ed attenuare il dolore cervicale.

    - Inclinate la testa da un lato e poi dall’altro mantenendo il busto e le spalle fermi; le mani scendono lungo i fianchi. Ripetete l’esercizio 10 volte per lato

    - Fate ruotare la testa andando da destra verso sinistra e viceversa, con il mento che deve sfiorare il petto; eseguite l’esercizio per un minuto per direzione.

    - Inclinate la testa da un lato, verso la spalla, e operate una leggera pressione con la mano respirando lentamente e profondamente; sentirete distendere il muscolo e potreste provare del dolore. Continuate per un minuto e ripetete dal lato opposto.

    - Incrociate le mani dietro la testa, gomiti chiusi in avanti, inclinate il capo verso il basso ed esercitate una lieve pressione con le mani, cercando di distendere il più possibile il collo, respirando profondamente. Restate in posizione per un minuto.

    - Rialzate la testa, aprite e gomiti ed esercitate una pressione uguale e contraria tra le mani e la testa per un minuto ancora.

    Questi esercizi vanno abbinati ad un’attività fisica costante e al mantenimento di una postura corretta al lavoro, cosa però molto difficile per chi passa molte ore davanti allo schermo. Per prevenire il dolore cervicale è allora opportuno alzarsi ogni due ore dalla sedia ed eseguire tutti o almeno un paio degli esercizi sopra elencati.

    L’importanza della prevenzione non va trascurata, perché il dolore cervicale, una volta diventato cronico rappresenta un serio problema, riflettendosi negativamente anche sul lavoro e sulle altre azioni quotidiane.

    Ovviamente non è solo il lavoro sedentario a provocare dolore cervicale, ma anche lavori usuranti protratti nel tempo. L’ansia e lo stress amplificano la sintomatologia e con il passare degli anni possono portare a peggioramenti cronici.

    Come abbiamo visto quello della cervicale è un problema a 360 gradi, che coinvolge l’organismo in toto.