Coppetta mestruale, un’alternativa agli assorbenti interni

da , il

    Coppetta mestruale, un’alternativa agli assorbenti interni

    Il ciclo mestruale può essere una vera e propria agonia, non solo per i dolori che causa, ma anche per la seccatura di doversi cambiarsi almeno ogni tre ore utilizzando un assorbente normale. La coppetta mestruale, come gli assorbenti interni, non necessita di sostituzione, riducendo notevolmente lo stress di dover trovare un bagno per cambiarsi quando si è in giro. Oltretutto i materiali che le costituiscono sono ipoallergenici e atossici. In Italia è praticamente sconosciuta, mentre in Gran Bretagna e negli USA sta prendendo rapidamente piede. Ma com’è fatta una coppetta mestruale e quali sono gli effettivi vantaggi che può apportare?

    Esistono due tipi di coppetta mestruale: una è morbida, flessibile e si indossa internamente, nello spazio sotto la cervice uterina e dietro l’osso sacro. È possibile portarla fino a 12 ore, dopo le quali bisogna però sostituirla con una nuova. L’altro modello è a forma di campana e, una volta inserito all’interno, il bordo si sigilla alla pareti della canale vaginale. Ambedue i modelli sono progettati per raccogliere il flusso mestruale, non per assorbirlo.

    Esistono diversi vantaggi nell’usare le coppette mestruali, come il poter praticare attività fisica impegnativa o stare fuori un’intera giornata e non doversi preoccupare del cambio.

    La coppetta mestruale morbida usa e getta è l’unico prodotto femminile realmente igienico che si può indossare per un rapporto sessuale durante il ciclo. Tuttavia, essa non si deve considerare un contraccettivo, né protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili.

    Altro vantaggio della coppetta è che non rilascia sgradevoli odori perché il liquido mestruale non viene esposto all’aria; inoltre l’equilibrio del PH della vagina non viene alterato.

    Tuttavia, è sempre opportuno parlarne prima con un ginecologo perché alcune condizioni fisiche potrebbero non essere compatibili con l’inserimento della coppetta mestruale.