Dieta per la colite: alimenti consigliati e cibi da evitare

Dieta per la colite: alimenti consigliati e cibi da evitare
da in Alimentazione, Malattie, Salute Ultimo aggiornamento:
    Dieta per la colite: alimenti consigliati e cibi da evitare

    Dieta per la colite: alimenti consigliati e cibi da evitare, quali sono? La colite è un disturbo che interessa molto spesso le donne, può essere di diversi tipi (spastica, fermentativa, ulcerosa) e manifestarsi con vari sintomi. In genere, chi soffre di questa patologia, lamenta: pancia gonfia, diarrea o stipsi, flautolenza, crampi addominali, alitosi, reflusso gastroesofageo e vomito. La colite intestinale, però, può essere curata e molto può fare la dieta giusta. Cosa mangiare, quindi, in questi casi? E cosa evitare o limitare, invece?

    Gli alimenti consigliati

    Chi soffre di colite dovrebbe consumare alimenti leggeri e piatti poco elaborati o grassi. Tra i cibi consigliati, dunque, sicuramente: gli ortaggi crudi e cotti (meglio se senza semi), la frutta cruda o cotta (meglio senza semi), i legumi (meglio se passati e assunti con moderazione), le carni magre (come il petto di pollo), il pesce magro (come la sogliola), l’olio extravergine di oliva per condire (meglio se a crudo e non fritto), ma anche le uova (meglio se alla coque e assunte con moderazione) e il formaggio (granapadano o parmigiano reggiano). Sì anche alla pasta e al riso, da condire con sughi o ingredienti semplici e leggeri. Ottimo in questi casi anche lo yogurt! Insomma, meglio consumare frutta e verdura in abbondanza e pesce e carni magre. Secondo alcuni studi, poi, un’alimentazione contro la colite dovrebbe anche prevedere l’assunzione di: decotto di foglie di mirtillo, frutti del mirtillo, decotto di malva e tisane al finocchio. Si tratta di rimedi naturali e quindi privi di controindicazioni da aggiungere alla dieta, ma che vanno comunque assunti con moderazione.

    Ricordatevi anche di bere molta acqua (almeno 8-10 bicchieri al giorno); infatti la colite spesso può disidratare il corpo e, bere molta acqua, aiuta a reidratare l’organismo e a prevenire la stitichezza.

    I cibi da evitare

    Tra i cibi da limitare o escludere in una dieta contro la colite, invece: alcolici e caffè, bevande acide e gassate, dolci, spezie urticanti (come pepe, paprica, curry), latte e latticini (in quanto contengono lattosio), legumi con la buccia, frutta secca, frutta contenente piccoli semi, prodotti industriali contenenti dolcificanti (aspartame, saccarina ecc.), cioccolato, grassi saturi e grassi idrogenati e oli ottenuti con trattamenti termici o chimici (di semi). Se soffrite di colite o gastrite fate anche attenzione ai metodi di cottura; preferite la bollitura, la cottura al vapore e quella al microonde alla frittura, alle cotture alla piastra e alla brace ed evitate anche la carne, il pesce e le uova crude.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneMalattieSalute Ultimo aggiornamento: Martedì 18/02/2014 16:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI