Crampi mestruali: può essere utile la cura con gli integratori di vitamina D

da , il

    Crampi mestruali: può essere utile la cura con gli integratori di vitamina D

    I crampi mestruali potrebbero avere una cura anche negli integratori di vitamina D. Le donne che soffrono di crampi muscolari sono tante e diverse sono le soluzioni: dalla borsa dell’acqua calda alla prescrizione delle pillola contraccettiva (non senza effetti collaterali). La cura contro i crampi mestruali, però, potrebbe venire anche dagli integratori di vitamina D, almeno secondo quanto sostengono i ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston (USA), in uno studio condotto su 40 volontarie che soffrivano appunto di dismenorrea (mestruazioni dolorose) e i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Archives of Internal Medicine.

    Al campione di donne che presentavano già in partenza una sua carenza, sono state somministrate dosi di vitamina D3 pari a 300mila UL (in tutto) e dopo due mesi di sperimentazione si è osservato un miglioramento nell’intensità dei loro crampi mestruali che si era ridotta di 2,3 punti su una scala da zero a 10.

    Insomma, la cura dei crampi mestruali potrebbe essere anche in questa vitamina, ma è importante sottolineare che si tratta di studi ancora da confermare e vagliare, come è stato autorevolmente sostenuto: “Le dosi di vitamina da assumere per attenuare i crampi con la stessa efficacia degli antidolorifici sono ancora troppo alte ma il nostro studio suggerisce che, adeguatamente bilanciato, l’integratore potrà avere un ruolo fondamentale nella lotta ai dolori mestruali – ha spiegato Joann Manson, Direttore della divisione di Medicina Preventiva dell’ospedale di Boston e principale autore dello studio – Si tratta di una scoperta importante perché nonostante gli antidolorifici e i contraccettivi orali aiutino a reprimere il dolore, continuano ad avere troppi effetti collaterali e non sono la soluzione ideale sul lungo termine”. Speriamo nei prossimi risultati!