Cucina light: i segreti del benessere in tavola

da , il

    Cucina light: i segreti del benessere in tavola

    Spesso costringiamo il nostro fisico a diete ferree e dure da sopportare: in realtà per mantenersi sani e in forma non bisogna necessariamente rinunciare al gusto in tavola. Uno dei segreti di una corretta alimentazione risiede infatti nel metodo di cottura prescelto: cucinare in modo leggero aiuta a non appesantire il fisico e a sentirsi più attivi. E’ quindi buona regola, soprattutto con l’aumentare dei kg e dell’età, evitare di consumare troppi cibi fritti oppure eccessivamente conditi.

    La maggior parte delle ricette, anche quelle più gustose, prevedono ormai la possibilità di preparare la versione light del piatto tradizionale: questo ci permette di risparmiare calorie ma anche di digerire meglio a tutto vantaggio della salute. Nella parmigiana ad esempio sostituite quando potete le melanzane fritte con quelle grigliate. La cottura al vapore è sicuramente la più indicata per rendere più digeribili e meno calorici i cibi. Non pensate di dovervi per questo rassegnare a sapori insipidi: con la cottura al vapore si possono preparare perfino dolci al cioccolato. Un altro metodo per cucinare in maniera salutare è la cottura al cartoccio. Cucinare al cartoccio è semplice e adatto anche ai meno esperti. Al cartoccio si possono preparare piatti gustosi e salutari: avvolgendo il cibo con la carta d’alluminio infatti si possono trattenere i principi nutritivi e non c’è bisogno di aggiungere alcun condimento perché pesce e carne sfruttano i propri grassi naturali. Ottimo il tonno, ma anche le patate. Senza rinunciare al gusto il fisico sente meno il sacrificio e sarà più naturale mangiare sano e sentirsi in forma!