Curare la colite con metodi naturali

da , il

    Curare la colite con metodi naturali

    Curare la colite con metodi naturali non solo è possibile, ma mai come in questo caso è auspicabile. La colite, infatti, non è altro che un’infiammazione dell’intestino, ma sappiamo bene che l’assunzione di farmaci per qualsiasi problema causa come conseguenza proprio quella di irritare il colon.

    Allora che senso ha curare un’infiammazione dell’intestino con un farmaco che contribuirà di suo a irritare ulteriormente le pareti dello stomaco? Ecco che curare la colite con metodi naturali appare come la soluzione migliore.

    Curare la colite con metodi naturali significa innanzitutto curare l’alimentazione. Cibi irritanti e frequenti fuori pasto alla lunga logorano le mucose intestinali, predisponendole proprio a infiammarsi. Seguire una corretta alimentazione vuol dire consumare frutta lontana dai pasti (soprattutto banane e mele), carni bianche e pesce al vapore. Da evitare, invece, carni rosse, latte e latticini (incluso lo yogurt).

    Per curare la colite con metodi naturali si può ricorrere all’omeopatia e quindi a infusi preparati con erbe e piante aromatiche dalle proprietà benefiche per l’apparato digerente. L’orzo, il grano, l’avena, il riso e la crusca rappresentano un toccasana per l’intestino pertanto se desiderate curare la colite con metodi naturali potete iniziare col preparare un infuso miscelando questi cereali. Tutto quello che vi occorre sono 3 litri di acqua, 25 grammi di orzo, 20 di grano un pò pestato, 20 di avena, 20 di riso e 20 di farina di crusca. Fate bollire per circa mezz’ora e assumete 6 tazzine al giorno dell’infuso ottenuto.

    Un altro sistema efficace per curare la colite con metodi naturali consiste nel far bollire per 2 minuti in un litro d’acqua 30 grammi di foglie di rosmarino e assumerne 3 tazze al giorno. Anche una tisana con fiori di camomilla, semi di finocchio e fiori di malva da lasciare in infusione almeno 10 minuti è un toccasana per l’intestino irritato. Se i fiori di camomilla si lasciano in infusione per un’ora viene accentuata la loro azione antispasmodica, lenitiva e sedativa del sistema nervoso. La tisana va bevuta prima dei pasti almeno 2-3 volte al giorno.

    Un insospettabile modo per curare la colite con metodi naturali è l’assunzione di succo di limone. Infatti, non tutti lo sanno, ma il limone è un efficace antibatterico, disinfettante e sfiammante naturale dell’intestino. Basta spremere il succo di un limone in acqua bollente e bere ancora quando è caldo.

    Se decidete di curare la colite con metodi naturali può essere utile – ai fini dell’efficacia – risalire alle cause che l’hanno scatenata. Molte volte la colite può dipendere dallo stress, da ansia e nervosismo o da altri fattori emotivi. I fiori di Bach, in questo caso si rivelano molto utili in quanto svolgono un’azione riequilibrante sulla psiche e ripristinano così la normale funzionalità dell’intestino.