Curare la tosse con il cioccolato: dall’Inghilterra una ricerca spiega perché

da , il

    Curare la tosse con il cioccolato: dall’Inghilterra una ricerca spiega perché

    Il cioccolato sta per diventare un valido alleato nella cura della tosse: stentate a credere che tavolette di fondente e pasticcini al ripieno di cacao possano essere un toccasana per la gola? Effettivamente non è proprio così, ma una ricerca in merito arriva dall’Inghilterra, dove qualcuno ha cercato di indagare in profondità le caratteristiche del cioccolato, che in molti amiamo, per scoprire orizzonti nuovi nella cura dei malanni invernali. La ricerca inglese spiega perché il cioccolato sia da ritenersi un amico della gola: ben lungi dai peccati capitali, parliamo di un alleato della salute, infatti grazie ai ricercatori è stata isolata una sostanza presente nella profumata materia scura e si ritiene che tale elemento possa avere numerose qualità efficaci per la cura alla tosse.

    Il popolare Telegraph ha fatto la comparsa nelle edicole inglesi con una notizia certamente curiosa, che riporta una scoperta scientifica capace di prendere spunto da una dolcissima e golosa materia: il cioccolato.

    Un gruppo di ricercatori ha effettuato una serie di indagini in laboratorio, volte a scoprire gli elementi presenti nel cacao, potenzialmente utili per il benessere della persona.

    Ricco di flavonoidi, vitamine e antiossidanti, il cacao viene utilizzato da tempo per massaggi dolci per pelle e capelli deliziosi, ma di recente le ultime indagini in merito hanno contribuito ad osservare l’efficacia del cioccolato nella soluzione di problemi legati a stress e stanchezza cronica.

    Una ricerca condotta presso l’Harvard Medical School ha infatti affermato che il cioccolato fondente fa bene al cuore e riduce gli attacchi cardiaci, fino al 30% nelle donne.

    Grazie all’ultima ricerca, condotta in Inghilterra, i medici sono stati in grado di isolare una sostanza che si trova nel cacao e che potrebbe essere risolutiva nell’eliminazione radicale del problema che provoca la tosse persistente.

    Sembra che nel Regno Unito siano circa 7,5 i milioni di persone che soffrono di tosse persistente: attualmente è già in via di sviluppo il farmaco che potrebbe derivare dal cacao e una società farmaceutica si è incaricata di preparare la medicina, a base di teobromina.

    Da oggi, per porre rimedio al colpo di tosse non vi resta che affidarvi senza sensi di colpa a una cioccolata bollente in tazza.