Depressione i sintomi aumentano se si dorme con la luce accesa

da , il

    Depressione i sintomi aumentano se si dorme con la luce accesa

    Avete l’abitudine di dormire con una luce accesa, magari quella fioca dell’abatjour o della televisione? Attenzione potreste andare incontro alla depressione. Secondo un recente studio la luce notturna, anche se bassa, potrebbe acuire i sintomi della depressione. Di solito questa è un’abitudine che ci portiamo dietro dalla nostra infanzia, legata alla paura del buio e all’impossibilità di lasciarsi andare ad un sonno profondo al buio completo. Una luce accesa durante la notte è in grado di alterare il funzionamento di alcune strutture cerebrali responsabili del ciclo sonno-veglia, comportando un abbassamento del tono dell’umore e, di conseguenza, incidere in maniera significativa sui sintomi della depressione.

    Dormire con una luce accesa fa parte di quelle cattive abitudini che, oltre a procurarci insonnia, può a lungo andare, generare la depressione. E’ quanto affermano i ricercatori dell’Università dell’Ohio a seguito di un esperimento fatto su dei criceti. I piccoli animali sono stati osservati per 8 settimane durante il loro sonno: un gruppo esposto durante il riposo alla luce e un gruppo posto a buio assoluto.

    I criceti esposti alla luce mostravano, a fine esperimento, un’incidenza più elevata di sintomi caratteristici della depressione durante il giorno. Un’analisi ulteriore, più profonda, delle loro strutture cerebrali ha rivelato anche una diversa attività dell’ippocampo, zona riservata ai processi di memoria, che nei criceti sottoposti alla luce costante presentava dei marcati cambiamenti. La luce ha la capacità di influenzare tutti i processi legati ai cicli circadiani, come quello sonno-veglia, ma anche il metabolismo: dormire al buio può far dimagrire. Questo perché entra in gioco la malatonina che, normalmente, viene secreta dalle ghiandole nelle ore notturne seguendo un ritmo circadiano ed è invece bloccata dalla luce. Per evitare di alterare questi importanti equilibri, per scongiurare l’insonnia e in futuro crisi depressive, sarebbe opportuno spegnere tutte le luci e abituarsi lentamente ad addormentarsi al buoi completo.