Dermatite seborroica: cure e rimedi naturali [FOTO]

da , il

    Avete mai sofferto di dermatite seborroica? Le cure e i rimedi naturali esistono, anche se non sono spesso conosciuti. La dermatite seborroica è un disturbo della pelle che si manifesta per lo più sul cuoio capelluto (causando anche la fastidiosa forfora tra i capelli), ma può colpire anche il viso, la schiena, piuttosto che il torace. Cosa fare in questi casi? I rimedi, anche naturali, esistono.

    Dermatite seborroica: i sintomi da cui riconoscerla

    I sintomi più comuni della dermatite seborroica sono: infiammazione e arrossamento della pelle, formazione di squame o di croste spesse sul cuoio capelluto, prurito e dolore, forfora sul cuoio capelluto (ma anche sulle sopracciglia, nella barba o nei baffi) e pelle untuosa coperta di squame biancastre o giallastre. Come anticipato, sovente, la dermatite seborroica colpisce il cuoio capelluto, ma può manifestarsi anche in molte altre zone, come l’inguine, le ascelle o la zona genitale. Infine, nel neonato, la dermatite seborroica viene più comunemente definita crosta lattea.

    Dermatite seborroica, le cause del problema

    La dermatite seborroica, che non va confusa con la psoriasi, ha cause ancora incerte, tuttavia sono stati individuati alcuni fattori di rischio che contribuiscono a farla nascere. Tra questi: gli eventi e le situazioni stressanti (che possono scatenare l’episodio di dermatite o farlo peggiorare), l’HIV/AIDS (si è riscontrato che la dermatite seborroica colpisce spesso i pazienti affetti da HIV/AIDS), le patologie neurologiche (la dermatite seborroica può colpire con maggior frequenza i pazienti affetti dal morbo di Parkinson e da altre patologie neurologiche) e i cambi di stagione (chi soffre di dermatite seborroica riscontra un aggravamento della patologia durante l’inverno).

    Dermatite seborroica, cure e rimedi naturali

    In genere, purtroppo, la dermatite seborroica tende a essere cronica, per cui non esistono cure definitive per trattarla, tuttavia si possono tenere sotto controllo i sintomi con i rimedi adeguati. In questi casi le cure sono a base di creme e lozioni, da applicare sulle zone colpite, ma anche shampoo. Nei casi più gravi, invece, i medici possono prescrivere farmaci per uso orale, che hanno effetto sull’intero organismo. Tra i rimedi naturali, infine, secondo alcune ricerche, gli integratori a base di olio di pesce e il tea tree oil. Tra i consigli pratici che aiutano, invece, quello di evitate i saponi e i detergenti aggressivi e quello di indossate abiti morbidi di cotone.