Dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica: il programma settimanale

da , il

    Dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica: il programma settimanale

    Cercate una dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica? Niente di meglio di un programma settimanale che vi aiuti a perdere i liquidi in eccesso e combattere il fastidioso inestetismo. Cercate una dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica? Niente di meglio di un programma settimanale che vi aiuti a perdere i liquidi in eccesso e combattere il fastidioso inestetismo. La dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica vi permette di sfruttare le proprietà della frutta e della verdura più indicate in questi casi, vi permette di consumare comunque un giusto apporto di calorie e grassi ed è chiaramente indicata a chi non ha alcun problema di salute. La dieta anticellulite e contro la ritenzione idrica è settimanale, ma può essere un esempio per orientare la nostra alimentazione nel seno più corretto per evitare i fastidiosi inestetismi della cellulite. Ecco il programma comprensivo dei due pasti principali e dei due spuntini, da fare a metà mattinata e metà pomeriggio, come da sempre consigliano i nutrizionisti. Ovviamente, cercate di accompagnare la dieta anticellulite allo sport, ugualmente consigliato in questi casi.

    Lunedì

    Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato-4 fette biscottate-150 grammi di frutta (a scelta tra agrumi, frutti di bosco e ananas);

    Spuntino: succo di ananas senza zucchero;

    Pranzo: 80 grammi di pennette al pomodoro-insalata mista;

    Merenda: frutta a scelta tra agrumi, frutti di bosco e ananas

    Cena: insalata mista-2 uova sode-1 kiwi.

    Martedì

    Colazione: un vasetto di yogurt magro-4 biscotti-15o grammi di pere;

    Spuntino: succo di mirtillo senza zucchero;

    Pranzo: 80 grammi di riso con zucchine-insalata mista;

    Merenda: una mela;

    Cena: 200 grammi di merluzzo o platessa lessati-verdure miste cotte al vapore-30 grammi di pane integrale-150 grammi di kiwi.

    Mercoledì

    Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato-4 biscotti secchi ai cereali-150 grammi di frutta di stagione;

    Spuntino: 150 grammi di pere;

    Pranzo: 80 grammi di spaghetti con vongole sgusciate-zucchine lesse;

    Merenda: un vasetto di yogurt magro;

    Cena: 120 grammi di vitello alla piastra-verdure miste grigliate-30 grammi di pane integrale-una mela.

    Giovedì

    Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato con due cucchiai di cereali-150 grammi di ananas;

    Spuntino: frullato di mela;

    Pranzo: 50 grammi di lenticchie lessate-insalata mista;

    Merenda: succo di ananas;

    Cena: 150 grammi di pollo alla griglia-insalata mista-30 grammi di pane integrale-una pera.

    Venerdì

    Colazione: un vasetto di yogurt magro-4 biscotti-15o grammi di pere;

    Spuntino:150 grammi di pere;

    Pranzo: 80 grammi di pennette al pomodoro-insalata di lattuga e pomodori;

    Merenda: una mela;

    Cena: 200 grammi di sogliola ai ferri-insalata mista-30 grammi di pane integrale-1 mela.

    Sabato

    Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato-4 fette biscottate-1 mela;

    Spuntino: succo di ananas senza zucchero;

    Pranzo: 120 grammi di maiale magro alla griglia-insalata mist-1 mela;

    Merenda: spremuta di pompelmo;

    Cena: pizza con rucola e mozzarella-verdure miste alla griglia.

    Domenica

    Colazione: un vasetto di yogurt magro-4 biscotti-15o grammi di kiwi;

    Spuntino: succo di mirtillo senza zucchero;

    Pranzo: 200 grammi di calamari lessati-piselli-30 grammi di pane integrale;

    Merenda: spremuta di pompelmo;

    Cena: 150 grammi di bresaola-insalata mista, 1 mela.