Dieta con Omega 3 ritarda l’invecchiamento del cervello

da , il

    Dieta con Omega 3 ritarda l’invecchiamento del cervello

    Una dieta ricca di Omega 3 aiuta la salute dell’organismo e del cervello; soprattutto quest’ultimo, sembra beneficiarne in modo maggiore rispetto agli altri organi. Gli acidi grassi insaturi del tipo Omega 3, infatti, permettono alla memoria di restare vigile più a lungo e in maniera qualitativamente buona.

    É conoscenza popolare che il fosforo e l’Omega 3, contenuti soprattutto nel pesce azzurro, nella sardine, nelle alici e nello sgombro fanno bene alla memoria, ma se ci sono i dati scientifici a confermare, tanto meglio.

    Lo studio, condotto dall’Università della California di Los Angeles, ha coinvolto oltre 1.500 pazienti di età superiore ai 67 anni, ma senza segni demenza senile.

    Dopo alcuni esami, gli esiti sono stati piuttosto eloquenti: le persone che avevano nel sangue una percentuale di acidi grassi Omega 3 inferiore al 25%, presentavano una massa celebrale più piccola rispetto a chi invece aveva dei livelli alti, e sono anche risultati peggiori nei test di memoria visiva.