Dieta del minestrone: la ricetta bruciagrassi

da , il

    Dieta del minestrone: la ricetta bruciagrassi

    Per perdere qualche chilo in vista della temuta prova costume, può essere utile la dieta del minestrone che prevede con la sua ricetta bruciagrassi, di eliminare per un po’ di tempo gli zuccheri dall’alimentazione e cioè la farina e suoi i derivati, gli amidi, l’alcool e i dolci. Grazie all’apporto di fibre, sali minerali e vitamine dati dalle verdure, che sono l’alimento principale della dieta, permette di depurare l’organismo, restituendo così al corpo la salute e il benessere. Però in quanto dieta ipoproteica e con poche calorie, è necessario seguirla al massimo per una settimana. Inoltre prima di seguire una dieta di questo tipo, chiedere consiglio al medico è sempre la cosa giusta da fare. Vediamo nel dettaglio, giorno per giorno, com’è la dieta del minestrone e la sua ricetta bruciagrassi

    Intanto per la preparazione del minestrone la ricetta prevede questi ingredienti:

    6 cipolle grandi, 2 peperoni, 2 lattine grandi di pomodoro naturale oppure 6 pomodori grandi, 1 ramo di sedano, 1 cavolo cappuccio e un pizzico di sale e di pepe. Tutti gli ingredienti devono essere cotti in circa 10 litri di acqua e quando le verdure sono cotte, si frulla tutto con un frullatore ad immersione per ottenere un passato di verdura. Questa dieta va bene anche in estate perchè il minestrone è buonissimo e rinfrescante anche freddo.

    Primo giorno

    Colazione : Caffè o tè; mele e pere

    Spuntino : Succo di frutta non zuccherato

    Pranzo : Minestrone; mele

    Merenda : Succo di frutta non zuccherato

    Cena : Minestrone; pere

    Variante : E’ possibile sostituire alle mele e pere frutta (escluse uva e banane) che può essere anche cotta o in scatola priva di zuccheri.

    Secondo giorno

    Colazione: Un caffé

    Spuntino: Un Té

    Pranzo: Minestrone; indivia e broccoletti cotti o bietole e cicoria oppure del radicchioverde

    Merenda: Un Té o Caffé

    Cena: Minestrone; 200 grammi di patate lesse con 10 grammi di burro;

    Varianti:E’ possibile sostituire alle patate con il burro, una porzione da 350 grammi di funghi cucinati con 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva.

    Terzo giorno

    Colazione: Un Té o Caffé, pere e ananas

    Spuntino: Un succo di frutta senza zuccheri

    Pranzo: Minestrone, carote e carciofi cotti o crudi

    Merenda: Un succo di frutta senza zuccheri

    Cena: Minestrone, peperoni, zucchine e melanzane alla griglia

    Varianti: E’ possibile sostituire alle pere e l’ananas della colazione con frutta (escluse banane e uva), che può essere anche cotta o in scatola priva di zuccheri.

    Quarto giorno

    Colazione: Cappuccino da 200 ml di latte scremato, banane

    Spuntino: Un Té o Caffé

    Pranzo: Minestrone; 200 grammi di yogurt magro, una banana

    Merenda: Un Té

    Cena: Minestrone, un frappé con 200 ml di latte e una banana

    Varianti: E’ possibile sostituire i 200 grammi di yogurt del pranzo con 150 grammi di ricotta o da 120 g di mozzarella o di caciotta o di gorgonzola

    Quinto giorno

    Bere 1,5-2 litri di acqua

    Colazione: Un Caffé

    Spuntino: Un Té

    Pranzo: 300 grammi di pesce al vapore (merluzzo, nasello, sogliola), pomodori

    Merenda: Un Té

    Cena: Minestrone; 200 grammi di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo)

    Varianti: E’ possibile sostituire a pranzo i 300 grammi di pesce alla griglia con 300 grammi di calamari o seppie alla griglia; a cena i 300 grammi di pesce alla griglia si possono sostituire con 150 grammi di tonno al naturale o con 100 grammi di salmone affumicato

    Sesto giorno

    Colazione: Un Caffé

    Spuntino: Un Té

    Pranzo: 125-250 grammi di carne di vitellone o manzo alla griglia, zucchine e finocchi al vapore

    Merenda: Un Té

    Cena: Minestrone, 300 g di pollo arrosto senza pelle

    Varianti: E’ possibile sostituire a cena al posto del pollo arrosto con 250 grammi di tacchino arrosto

    Settimo giorno

    Colazione: Un Caffé

    Spuntino: Un succo di frutta senza zuccheri

    Pranzo: 150 grammi di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore

    Merenda: Un succo di frutta senza zuccheri

    Cena: Minestrone, barbabietole e cetrioli

    Varianti: E’ possibile aggiungere a colazione 2 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata senza zucchero