Dieta del pesce ipocalorica per dimagrire con gusto

da , il

    Dieta del pesce ipocalorica per dimagrire con gusto

    L’estate è un buon momento per mettersi a dieta perchè con l’aiuto di bagni al mare e il bel tempo ci si muove di più, inoltre con il caldo si ha un po’ meno fame e si può approfittare per mangiare cibi leggeri e freschi. La dieta del pesce è ipocalorica ed è perfetta per dimagrire con gusto. Infatti il pesce contiene poche calorie e possiede moltissime sostanze buone per la salute dell’organismo come gli acidi grassi polinsaturi quali omega 3 e omega 6 che aiutano a contrastare le malattie cardiovascolari. Fare il pieno di queste sostanze inserendole nell’alimentazione, è quindi un’ottima idea che fa bene al benessere del corpo ma anche alla linea e alla silhouette. Vediamo come è composta la dieta del pesce per dimagrire senza dimenticare il gusto

    La dieta ipocalorica del pesce oltre ad essere un toccasana per la salute è ottima per perdere peso senza per questo rinunciare alla bontà e al gusto dei cibi.

    Di seguito la dieta del pesce che apporta nutrienti importanti per la salute e che se seguita per un mese può far perdere fino a 4 kg:

    Lunedì:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: una mela verde

    Pranzo: 80 gr. di spaghetti integrali al sugo di pomodoro, insalata mista con 40 gr. di salmone affumicato

    Merenda: un grappolo d’uva

    Cena: 200 gr. di minestrone di verdure miste, 120 gr. di sogliola al forno, 50 gr. di pane integrale

    Martedì:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: un vasetto di yogurt magro alla frutta

    Pranzo: risotto ai frutti di mare con 60 gr. di riso, 50 gr. di calamari, 50 gr. di cozze, 50 gr. di seppie, 200 grammi di fagiolini bolliti

    Merenda: una banana

    Cena: nasello preparato con 150 gr. di filetto di pesce, 40 gr. di pomodorini freschi, 10 gr. di olive nere, 2 cucchiai di vino bianco, prezzemolo, origano, 1 cucchiaino di olio , insalata verde, 50 gr. di pane integrale

    Mercoledì:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: un’arancia

    Pranzo: 80 gr. di spaghetti integrali al sugo di vongole, insalata mista, 100 gr. di formaggio fresco magro

    Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta

    Cena: 120 gr di pesce spada alla griglia, insalata mista con carote a julienne e fagiolini, 50 gr. di pane integrale

    Giovedì:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: una banana

    Pranzo: 80 gr di penne con zucchine e gamberetti a volontà, insalata mista

    Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta

    Cena: 200 gr. di branzino al cartoccio, insalata mista, 50 gr. di pane integrale

    Venerdì:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: un vasetto di yogurt magro alla frutta

    Pranzo: 80 gr di penne integrali con 50 gr. di tonno e pomodorini freschi, insalata mista con carote a julienne

    Merenda: una pesca

    Cena: insalata di polpo con 200 g di polpo, 100 g di carote, 100 g di sedano, 50 gr. di pane integrale

    Sabato:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: un’arancia

    Pranzo: 80 gr. di bavette con cozze e zucchine , insalata mista con finocchi e carote a julienne

    Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta

    Cena: 70 g di carpaccio di pesce spada con succo di limone, insalata verde, 30 gr. di pane integrale

    Domenica:

    Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali

    Spuntino: 50 gr. di risotto allo zafferano

    Pranzo: tre calamari medi ripieni, insalata mista, 50 gr. di pane integrale

    Merenda: un grappolo d’uva

    Cena: 120 gr. di pizza ai frutti di mare, insalata di lattuga