Dieta ipocalorica: il bianco che fa bene alla linea

da , il

    Dieta ipocalorica: il bianco che fa bene alla linea

    Una dieta ipocalorica è quella che diminuisce ragionevolmente l’apporto del numero di calorie. Tornare in forma con l’estate alle porte è di certo una preoccupazione di tutti! Ovviamente lo sport è sempre consigliato e costituisce un valido alleato ma, di sicuro, anche l’alimentazione ha un ruolo determinante. Senza esagerare, possiamo indicare alcuni alimenti che sono caratterizzati proprio da un basso apporto di kilocalorie e per questo possiamo considerare amici della linea e della nostra estate in forma! Possiamo chiamare questi alimenti ‘bianchi’ per il caratteristico colore. Si tratta sia di frutti che di verdure a bassissimo apporto di calorie. In particolare, tra le verdure, il cavolfiore, i finocchi e le cipolle mentre, tra i frutti altamente ipocalorici e ugualmente ‘bianchi’, le mele e le pere.

    Per capire quanto sia basso l’apporto di calorie di questi ingredienti possiamo riferirle all’ apporto di 100 grammi di prodotto. In particolare, per il finocchio l’apporto è di circa e solo 9 kcal per 100 grammi, per le cipolle di 40 kcal per 100 grammi, per il cavolfiore di sole 25 kcal per gli stessi 100 grammi. Insomma, alimenti a tutta linea! Anche i due frutti bianchi ipocalorici per eccellenza non sono da meno. Per la pera l’apporto è di 40 kcal e per le mele di 50 kcal sempre riferiti ai 100 grammi.

    E, non solo. Oltre ad essere amici della linea, questi ingredienti ‘bianchi’ hanno molte altre proprietà. Nello specifico, sono ricchi di fibre, hanno effetti positivi sui livelli di colesterolo, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari, sono ricchi di vitamine, favoriscono il transito intestinale e hanno anche una buona azione antiossidante. Cosa volere di più? Forma e salute!