Dieta prenatalizia per sgonfiarsi prima di Natale

da , il

    Dieta prenatalizia per sgonfiarsi prima di Natale

    Parliamo oggi di dieta prenatalizia per sgonfiarsi prima di Natale ed essere in forma per i vari parties e banchetti che ci attendono. Non è necessario fare ‘i salti mortali’ e farsi prendere dall’ansia mangiando una carota al giorno, ma serve solamente un regime ipocalorico da seguire più o meno per un mese che permette di sgonfiare e perdere qualche chilo per essere in forma e non ingrassare durante le vacanze, concludendo così l’anno in bellezza!

    La dieta prenatalizia si può seguire per circa un mese e magari sarebbe una buona idea tenerla in considerazione anche durante le feste tra un banchetto e l’altro per contenere i danni sulla bilancia! Lo schema alimentare prevede di introdurre nell’alimentazione poca pasta e poco pane, ma è comunque equilibrata e sana, ben lontana dai famosi e criticati regimi iperproteici di cui abbiamo parlato a lungo in questi ultimi mesi. Vediamo di seguito il programma settimanale della dieta da fare prima delle feste natalizie

    Lunedì

    Colazione: una tazza di latte light parzialmente scremato, una fetta biscottata integrale (o pane) con un velo di miele o marmellata sopra

    Spuntino: un frutto

    Pranzo: 150grammi di pesce alla griglia o la vapore, carciofi crudi in insalata, due fette di pane integrale

    Merenda: uno yogurt light

    Cena: Minestrone con un pugno di riso, due fette di pane integrale

    Martedì

    Colazione: una tazza di tè o caffè, una fetta biscottata integrale o di pane tostato con marmellata, oppure due biscotti secchi

    Spuntino: due fette di ananas fresco o un succo si ananas s.z.a.

    Pranzo: 100grammi di petto di pollo ai ferri, un insalata verde o mista con radicchio, due fette di pane integrale

    Merenda: un centrifugato di carote o di frutta

    Cena: Un piatto di brodo vegetale con 20grammi di pastina o orzo, 2 fette di pane integrale

    Mercoledì

    Colazione: Una tazza di latte light, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele

    Spuntino: un kiwi

    Pranzo: 150grammi di pesce al vapore, carciofi in insalata, due fette di pane integrale

    Merenda: uno yogurt light

    Cena: 180grammi di tacchino ai ferri, insalata verde, due fette di pane integrale

    Giovedì

    Colazione: una tazza di tè e una fetta di pane tostato con marmellata o miele

    Spuntino: una mela

    Pranzo: 100grammi di tacchino alla griglia, insalata mista, due fette di pane integrale.

    Merenda: una spremuta

    Cena: Minestra di verdura con carote, zucchine e sedano, due fette di pane integrale

    Venerdì

    Colazione: una tazza di tè (bianco o verde), una fetta di pane integrale con un velo di miele.

    Spuntino: un frutto

    Pranzo: 200grammi di salmone fresco lessato, verdura cotte (spinaci, bietole), due fette di pane integrale

    Merenda: una fetta di ananas

    Cena: un uovo sodo o al tegamino, una mozzarella piccola, due fette di pane integrale

    Sabato

    Colazione: Una tazza di latte light, due biscotti secchi con un velo di marmellata.

    Spuntino: una mela

    Pranzo: due fettine di carne alla griglia, verdure bollite o al vapore come zucchini, finocchi, due fette di pane integrale.

    Merenda: un centrifugato di frutta o verdura.

    Cena: patate bollite, 50grammi di prosciutto crudo privato del grasso, una fetta di pane integrale

    Domenica

    Colazione: Una tazza di latte light, una fetta di pane integrale con un velo di miele o marmellata

    Spuntino: una spremuta

    Pranzo: 80grammi di pasta con sugo di pomodoro, 150grammi di pesce cotto ai ferri o al vapore

    Merenda: Uno yogurt magro.

    Cena: Minestrone con riso e due fette di pane integrale

    Foto di Paul-in-London