Dieta riequilibrante: per sentirsi leggeri e in forma

da , il

    Dieta riequilibrante: per sentirsi leggeri e in forma

    Se soffrite di gonfiore addominale, vi sentite appesantite e nonostante mangiate il giusto vi sentite sempre fiacche, potrebbe essere che avete bisogno di riequilibrarvi un pochino. Spesso non si assumono abbastanza fibre, (contenute in verdura, frutta e cerali integrali e legumi), amiche indispensabili per il nostro benessere. Oggi vi propongo una dieta riequilibrante con cui riuscirete a purificarvi, rimettendo in modo l’intestino magari impigrito e dando una bella accelerata al metabolismo. Questa dieta è da seguire per un mese. La regola numero uno è abbondare sempre nella verdura, non occorre pesarla. Non utilizzate più di tre cucchiai di olio extravergine al giorno e uno di sale. Infine, bevete almeno 2 litri di acqua al giorno.

    Tutti i giorni

    Colazione: 150 g di latte magro o 125 g di yogurt; caffè non zuccherato; 20 g di fiocchi d’avena o muesli; 100 g di frutta fresca.

    Spuntino: 125 g di yogurt magro.

    Lunedì

    Pranzo: 80 g di rigatoni integrali con melanzane e sugo; verdure alla griglia; 30 g di pane integrale; 200 g di prugne.

    Cena: zuppa di orzo e ceci (preparata con 40 g di orzo, 50 g di ceci, aglio, alloro e olio); zucchine lesse; 30 g di pane integrale; 200 g di mela.

    Martedì

    Pranzo: 80 g di lenticchia; 50 g di prosciutto crudo sgrassato; insalata di lattuga; 30 g di pane integrale; 200 g di pera.

    Cena: 40 g di pasta integrale con minestrone (preparato senza patate e senza legumi); 130 g di orata al forno; spinaci al vapore; 30 g di pane integrale; 150 g di uva.

    Mercoledì

    Pranzo: 80 g di riso al sugo di pomodoro; 130 g di sogliola alla griglia; insalata di pomodori e rucola; 30 g di pane integrale; 200 g di mela.

    Cena: minestra di zucchine (preparata con 40 g di pasta integrale, cipolla, zucchina, prezzemolo, olio); 100 g di arrosto di tacchino; cicoria lessa; 30 g di pane integrale; 200 g di prugne.

    Giovedì

    Pranzo: 80 g di paghetti integrali con 50 g di cozze; melanzane grigliate; 30 g di pane integrale; 200 g di pera.

    Cena: 40 g di riso con minestrone di verdure (preparato senza patate e legumi); 100 g di vitello alla griglia; broccoli lessi; 30 g di pane integrale; 150 g di mela.

    Venerdì

    Pranzo: 80 g di orzo bollito; cipolle al forno; 30 g di pane integrale; 200 g di kiwi.

    Cena: 40 g di farro con 50 g di fagioli lessi; barbabietole lesse; 30 g di pane integrale; 200 g di macedonia di frutta fresca.

    Sabato

    Pranzo: 80 g di riso allo zafferano; 130 g di orata al cartoccio; fagiolini lessi; 30 g di pane integrale; 200 g di kiwi.

    Cena: minestra di farro (40 g) e cavolfiore; 2 uova alla coque; insalata di radicchio; 30 g di pane integrale; 200 g di mela.

    Domenica

    Pranzo: 80 g di orecchiette con broccoli; spezzatino con funghi (preparato con 100 g di cane, 200 g di funghi, aglio, prezzemolo e olio); 30 g di pane integrale; 200 g di ananas.

    Cena: minestra di riso (40 g) e zucca (200 g); 130 g di merluzzo alla pizzaiola; carote lesse condite con succo di limone; 30 g di pane integrale; 200 g di pera.