Diete dimagranti bizzarre: ecco quali evitare

da , il

    Diete dimagranti bizzarre: ecco quali evitare

    La dieta è un elemento intrinseco alla vita di una donna: prima o poi tutte si trovano a dover fare i conti con la bilancia. E’ possibile trovare ‘diete miracolose’ su giornali, blog, community, praticamente ovunque ma, diciamoci la verità, non funzionano praticamente mai. In realtà sarebbe opportuno ricordarsi che ogni donna ha un proprio metabolismo con caratteristiche non accomunabili a quelle di un’altra donna, per questo è bene recarsi da un medico specializzato in scienze dell’alimentazione per poter trovare la soluzione più idonea alla propria condizione. Non è questo però il nostro compito, noi vogliamo invece illustrarvi cinque diete bizzarre da non seguire mai!

    I metodi che intendiamo illustrarvi sembrano addirittura delle barzellette, probabilmente trovate pubblicitarie, specchio per le allodole per tutte quelle donne davvero disperate che cadrebbero in qualsiasi trappola, perché annebbiate dal desiderio di poter entrare in una taglia 42!

    Vediamo insieme queste diete improbabili.

    Il primo metodo è quello degli occhiali con le lenti blu: uno studio dimostrerebbe che il colore blu sia il meno ‘appetibile’, in effetti è un colore che difficilmente potete trovare nel cibo. Indossando questi miracolosi occhiali, vedendo quindi il cibo tinto di blu, dovreste avere meno appetito.

    Occhiali blu

    Il secondo metodo è quello delle posate Diet Dinnerware: la forchetta ed il cucchiaio sono interattive e sono dotate di una lucina verde e rossa. Come funzionano? In buona sostanza quando la luce è verde potrete mangiare, quando sarà rossa dovrete aspettare, questo perché spesso si mangia troppo rapidamente e la velocità di assunzione del cibo è una causa nota dell’aumento di peso!

    Il terzo metodo prevede l’applicazione di una sorta di piercing all’orecchio. Si chiama Ear Stapling ed agisce come una tecnica utilizzata dall’agopuntura: l’acciaio andrebbe a stimolare i due punti che questa dottrina ritiene responsabili dell’appetito, provocando così una drastica riduzione dell’appetito.

    ear stapling

    Il quarto metodo prevede l’utilizzo degli Slim Rings, anelli in silicone da applicare agli alluci per perdere volume in punti specifici come la pancia, le cosce ed il sedere. Questi anelli inducono ad appoggiare il piede in maniera tale da stimolare l’utilizzo di muscoli che solitamente non utilizziamo…peccato che la camminata che ne deriva potrebbe provocare più danni alla schiena che buoni risultati in termini di perdita di peso.

    Slim rings

    L’ultimo metodo prevede l’utilizzo del Flavor Spray, una bomboletta da scegliere in 25 diversi gusti (creati dallo chef David Burke), che aggiungerebbe ad esempio il sapore del formaggio sulla pasta, senza che lo abbiate realmente aggiunto. In questo modo ridurrete il carico delle calorie letteralmente ingannando i vostri sensi!

    flavor spray

    Tutti metodi non in grado di apportare una drastica riduzione del peso se utilizzati come unico mezzo per dimagrire.

    Alcuni sembrano davvero bizzarri, altri intelligenti ma non sufficienti, altri addirittura potenzialmente dannosi per la salute.

    In conclusione: se avete un reale problema di peso rivolgetevi ad un medico!