Difese immunitarie: scoperto il 113 delle cellule

da , il

    Difese immunitarie: scoperto il 113 delle cellule

    A difendere il nostro corpo ci sono le nostre difese immunitarie, ma non solo, secondo un recente studio infatti, sarebbe stato scoperto il cosiddetto 113 delle cellule, un sistema naturale generato dal nostro organismo che interviene in caso di emergenza e protegge lo dagli attacchi esterni da parte di sostanze pericolose.

    Lo studio che è arrivato a scoprire il 113 delle cellule è stato coordinato dal Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston pubblicato su ‘Nature Communications’.

    Si tratterebbe di un vero e proprio sistema di emergenza che funziona grazie a delle molecole di Rna transfer (tRna) a forma di trifoglio che hanno un ruolo di primo piano nella sintesi delle proteine, sono proprio loro infatti a portare gli elementi necessari a costruirle, gli aminoacidi, fino alle catene di montaggio in cui avviene la sintesi. Non appena la cellula viene a contatto con sostanze pericolose, come l’arsenico o la candeggina per esempio, parte il sofisticato e naturalissimo sistema difensivo attivato dalle molecole Rna transfer.

    Secondo i ricercatori, tale meccanismo si attiverebbe a seguito di qualsiasi tipo di stimolo (anche da parte di ormoni o sostanze nutritive) e non solo a quelli nocivi.

    ‘Crediamo che ogni volta che si presenta uno stimolo, si determini una riprogrammazione dei tRna che causa la produzione selettiva di quelle proteine che servono alla cellula per affrontare il passo successivo, qualsiasi cosa debba fare’ spiega Peter Dedon del Mit di Boston.

    Il corpo ogni giorno si conferma una macchina sempre più perfetta!