Dimagrire con la cyclette: consigli per allenarsi anche a casa

da , il

    Dimagrire con la cyclette: consigli per allenarsi anche a casa

    Che sport fare per mantenersi in forma? Se non si ha abbastanza tempo per andare in palestra potreste sempre pensare di fare una sessione di attività fisica in casa. Uno degli attrezzi migliori è la cyclette, ma perchè si possano avere dei risultati positivi ed anche dimagrire bisognerà seguire alcune regole seguirle scrupolosamente. Ecco qualche consiglio per un efficace allenamento in casa.

    Innanzitutto c’è da dire che la cyclette è un ottimo attrezzo per vari motivi, eccone qualcuno:

    • Aiuta a migliorare la respirazione;
    • Auita a migliorare la circolazione ed il battito cardiaco;
    • Riduce la formazione di cellulite;
    • Tonifica i muscoli principalmente della parte bassa del corpo (gambe e glutei);
    • Se la cyclette avrà anche un vogatore, si potranno esercitare anche le braccia;
    • Aiuta ad eliminare la tensione accumulata durante la gioranta.

    E’ importante però, come vi dicevo, seguire alcune importanti regole perchè l’allenamento con la cyclette diventi un efficace metodo per dimagrire e rassodare il corpo e le gambe.

    Ecco qualche prezioso consiglio:

    • L’allenamento deve durare almeno 30 minuti a sessione;
    • Bisogna allenarsi un giorno si e un giorno no, 3/4 volte a settimana;
    • Controllare la frequenza cardiaca, l’allenamento non deve favorire un battito cardiaco né troppo veloce né troppo lento, con un andamento lento non si bruceranno calorie e si favorirà solo la circolazione periferica, con un andamento troppo veloce invece si tonifica la muscolatura delle cosce ma non si ottiene un effetto snellente;
    • Sarebbe utile procurarsi un cardiofrequenzimetro;
    • Per ogni sessione sarà importante anche la fase di riscaldamento quindi bisognerà partire piano e poi aumentare la velocità di pedalata fino ad arrivare alla fascia aerobica di allenamento, in conclusione rallentare gradualmente per ottenere l’effetto opposto;
    • Dopo la sessione fare dieci minuti di stretching.
    • Dopo almeno sei mesi di allenamento vedete degli ottimi risultati e di certo vi sentirete molto meglio.