Dimagrire mangiando la pasta a cena? Si può!

da , il

    Dimagrire mangiando la pasta a cena? Si può!

    L’estate si avvicina e la prova costume anche e se vogliamo perdere peso dovremmo tenere in considerazione un nuovo studio scientifico sull’alimentazione che contrariamente a quello che si pensa, consiglia di consumare la pasta a cena piuttosto che a pranzo per dimagrire. Quello che già si sapeva grazie a recenti studi è che che inserire i carboidrati in orari differenti durante la giornata, portano a differenti effetti sul nostro peso, ma la scoperta che è stata fatta dai ricercatori dell’Università di Gerusalemme è la dimostrazione che per dimagrire è meglio scegliere di mangiare la pasta la sera.

    L’esperimento è stato fatto su due gruppi di persone, che soffrivano di obesità, a cui era stato prescritto lo stesso regime alimentare. Ma a uno dei due gruppi è stato imposto di consumare i cibi ricchi di carboidrati , come pasta e pane, più che altro nelle ore serali. Il risultato è stato che dopo sei mesi le persone che seguivano questa direttiva, avevano perso più peso e avevano avuto una significativa riduzione della massa grassa e di conseguenza della circonferenza addominale.

    Oltre a questo i pazienti in questione presentavano valori migliori nei livelli di colesterolo e glucosio nel sangue, e avevano meno fame degli altri.

    Quindi non è sempre vero che la pasta fa ingrassare e che va bandita dalle diete, si tratta di capire quanta ne possiamo mangiare (non troppa!) e sopratutto quando la consumiamo. I medici spiegano che il fenomeno è regolato da due ormoni che si chiamano leptina e l’adiponectina.

    Il rilascio di questi ormoni pare che cambi proprio in base al consumo serale dei carboidrati, che permetterebbe quindi innescare la fase di dimagrimento. Questa è naturalmente una bellissima notizia e tutti quelli che per perdere qualche chilo si astenevano dal mangiare la pasta, possono fare un passo indietro. Il consiglio però è di non affidarsi al fai da date, ma di parlarne con un medico nutrizionista che prescriverà il regime alimentare più adatto.