Diminuire la fame mangiando lentamente

da , il

    Diminuire la fame mangiando lentamente

    Mangiare lentamente è la dieta più consigliata e tra le più difficili soprattutto se siamo abituati a mangiare davanti al pc o di fretta tra un lavoro e un altro, se il consiglio della nonna non convince in tal senso è bene sapere che addirittura la scienza sottolinea come mangiare troppo in fretta fa ingrassare. La ricerca porta la firma della Osaka University in Giappone, mangiare in fretta aumenta del 84% le probabilità di ingrassare. Ovviamente esiste una filosofia di vita in tal senso la Slow eat, senza troppi giri di parole sostiene che masticare di più fa dimagrire e riduce lo stress. Ma quali sono i reali effetti del mangiare lentamente?

    Mangiare lentamente fa dimagrire

    Secondo diversi studiosi magiare lentamente permette la perdita fino a 9 kg all’anno, senza mangiare di meno e senza cambiare abitudini alimentari. Perchè? Sembra che al cervello servano 20 minuti per trasmetterci il senso di sazietà, mangiando velocemente continuiamo a sentirci affamati senza renderci conto di esserci saziati.

    Mangiare lentamente permette di assaporare il cibo

    La velocità non fa assaporare i gusti, se poi mentre mangiamo facciamo altro… Di contro masticare lentamente permette di gustare ogni cibo, dolce o salato che sia, e il gusto viene percepito di più. In poche parole, riscoprire il piacere di mangiare oltre a far dimagrire ci fa amare di più ciò che stiamo mangiando.

    Mangiare lentamente diminuisce lo Stress e l’ansia

    mangiare lentamente è un esercizio antistress, dedicare qualche minuto in più al pasto, senza pensare ai problemi quotidiani, aiuta ad accantonare ogni motivo di stress e il cibo diventa protagonista, senza se e senza ma.