Dolci natalizi: tutte le calorie dal torrone al panettone

da , il

    Dolci natalizi: tutte le calorie dal torrone al panettone

    Parliamo di dolci natalizi e di tutte le calorie contenute dal croccante torrone, al morbido panettone. Sono molte infatti le tentazioni a cui dovremo andare incontro in questo mese, l’essenziale per non combinare guai grossi con la linea è di certo di assaggiare tutto, ma cercare di regolarsi e sopratutto di non abbuffarsi se non vogliamo vanificare tutti gli sforzi fatti in precedenza per arrivare al periodo festivo disintossicati e in linea. Per evitare equivoci e avere brutte sorprese dopo le cene e le feste che ci attendono, vi proponiamo oggi un vademecum sulle calorie dei dolci natalizi.

    Natale sta arrivando e con lui arriva anche tutta una serie di occasioni in cui dire di no ai dolci diventerà una vera e propria impresa alla ‘Brave Heart‘. Ma possiamo comunque contenere i danni conoscendo le calorie che i deliziosi dolci delle feste contengono per riuscire a non strafare ed essere sempre consapevoli di quello che stiamo mangiando. Bisogna sempre tenere presente che i pranzi natalizi contengono già moltissimi cibi calorici e per un pasto potremmo tranquillamente arrivare a 1200 Kcal che schizzano inevitabilmente alle stelle (1600-1700 kcal) se ci aggiungiamo cioccolata, torrone e quant’altro: una fetta di panettone vale infatti circa 400 calorie, l’equivalente di un piatto di pasta. L’eterno dilemma tra pandoro e panettone potrebbe quindi essere finalmente risolto anche dai dati calorici che stiamo per darvi, date un’occhiata di seguito

    Torrone

    Il torrone possiede molte calorie in quanto è fatto praticamente solo di zucchero, albume d’uovo e miele, un po’ come le meringhe e arriva a picchi calorici anche molto elevati: dalle 460 calorie per il torrone classico si arriva fino alle 580 Kcal di quello con le nocciole. Vediamo i valori per circa 100 grammi di prodotto:

    -Torrone classico: 460 calorie

    -Torrone alla mandorla: 479 calorie

    -Torrone al cioccolato e nocciole: 550

    -Torrone alle nocciole: 580

    Panettone e Pandoro

    I protagonisti delle tavole di Natale e Capodanno i buonissimi e soffici Panettone e Pandoro considerati l’ideale chiusura dei banchetti natalizi, in realtà andrebbero consumati con parsimonia: meglio fare fette più piccole ed evitare quelli farciti. Di seguito le calorie per 100 grammi di prodotto:

    -Pandoro: 400 calorie

    -Panettone: 365 calorie

    -Panettone con gocce di cioccolato o farcito: 430-450 calorie

    Frutta secca e altro

    Oltre a questi che sono i must del Natale ci sono altre leccornie anche legate alle diverse regioni italiane per esempio gli struffoli napoletani per 100gr apportano circa 470 calorie, una bella cifra, mentre è un po’ più ‘dietetico’ il panforte di Siena con ‘solo’ 400 Kcal per 100 gr. Altro tasto dolente la frutta secca: 1 solo dattero vale circa 25 calorie.

    Cioccolatini

    I cioccolatini sono un’altra ‘mazzata’ che fa salire l’ago della bilancia. E’ vero che non raggiungono i livelli calorici del torrone e del panettone ma bisogna pensare che i valori nutrizionali sono considerati per pezzo e quindi aggiungere a fine pasto bom bom da 85 calorie l’uno potrebbe essere non proprio una buona idea, vediamo di seguito le calorie di alcuni cioccolatini:

    Ferrero Rocher: 75 Kcal

    Mon Cherì : 53 Kcal

    Bacio Perugina: 85 Kcal

    Lindor: 75 Kcal

    Pocket Coffee: 53 Kcal

    Raffaello: 60 Kcal

    Spumante o Champagne

    Il vino è un altro pericolo per la linea durante le vacanze natalizie, anche se abbiamo visto come lo Champagne possa essere un alleato della dieta, in realtà le classiche 90 Kcal di un flute di bollicine se sommate a tutto il resto contribuiscono anche quelle al ‘totalone’ finale del pasto innalzando ulteriormente l’apporto calorico. Quindi attenzione.

    Foto di the italian voice