Dolori cervicali: cause e rimedi

da , il

    Dolori cervicali: cause e rimedi

    Il tratto cervicale è uno dei punti più delicati e sensibili del corpo umano. Si stima infatti che ogni giorno circa 7 persone su 10 provino dolori cervicali di diversa intensità. I dolori cervicali colpiscono per lo più le donne e chi svolge una vita sedentaria. L’origine dei dolori cervicali è piuttosto varia, essi infatti possono interessare le strutture ossee, quelle nervose, quelle muscolari, quelle vascolari o quelle legamentose. Nella maggioranza dei casi, però, i dolori cervicali sono provocati da una semplice contrattura della muscolatura del collo e delle spalle. I problemi di natura ossea e cartilaginea, infatti, sono abbastanza rari sopratutto in giovane età. Nei casi più gravi è necessario rivolgersi a un medico che saprà indicarvi al meglio sul da farsi.

    Dolori cervicali: le cause

    Tra le cause dei dolori cervicali troviamo:

    1) Traumi pregressi che hanno interessato questa zone del corpo (come ad esempio colpi di frusta)

    2) Un cattivo riposo notturno

    3) L’uso di cuscini e/o di materassi inadatti

    4) Colpi di freddo

    5) Una scorretta postura e l’assunzione di posizione errate durante la notte e/o il giorno

    6) Una vita sedentaria e la mancanza di attività fisica

    7) Un eccesso di alcuni tipi di attività fisica

    8) Osteoartrite delle vertebre cervicali

    9) Eccessivi e ripetuti sovraccarichi sui muscoli del collo

    10) Un forte stress (molti individui tendono a scaricarlo assumendo posizioni rigide e scorrete).

    Posizioni corrette

    Dolori cervicali: i rimedi

    Esistono molti rimedi per cercare di ridurre ed eliminare i dolori cervicali. Come prima cosa occorre cercate di individuare la causa del fastidio. Ad esempio se i dolori sono provocati da un forte stress cercate di ridurlo quanto più possibile. Viceversa, se il fastidio è dovuto dall’utilizzo di materassi e/o cuscini inadatti sostituite semplicemente quest’ultimi. Per combattere ed eliminare i problemi cervicali lo svolgimento di un’attività fisica è particolarmente indicato. Cercate, inoltre, di assumere sempre una postura corretta. Altri rimedi fai da te per combattere i dolori cervicali sono rappresentati da alcuni esercizi di stretching e mobilizzazione del collo e delle vertebre cervicali. Un primo esercizio consiste semplicemente nell’eseguire delle piccole circonduzioni della testa prima in senso orario e poi in senso antiorario (circa 20). Un altro esercizio, invece, consiste nel flettere il collo prima verso il basso e poi verso l’alto senza però praticare movimenti repentini. Oppure, da seduti e aiutandovi con la mano, inclinate la testa verso destra e poi verso sinistra. Infine, un ultimo esercizio da svolgere in piedi o da seduti con la schiena ben eretta consiste nel flettere lentamente il collo a destra, indietro, a sinistra e in avanti in modo da compiere una circonduzione completa del capo. Ripetete questo semplice esercizio prima in senso orario e poi antiorario. Durante gli esercizi cercate di mantenere ben rilassati le spalle e il collo. Anche i massaggi alla base del collo aiutano a rilassare questa zona del corpo e a combattere la comparsa di dolori cervicali.

    Massaggi