NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dolori mestruali: i rimedi naturali

Dolori mestruali: i rimedi naturali
da in Ginecologia, Mestruazioni, Salute, Dolori mestruali
Ultimo aggiornamento:
    Dolori mestruali: i rimedi naturali

    Sapete cosa è la dismenorrea? Si tratta di un disturbo di cui soffre la maggior parte delle donne in età fertile:non sono altro che i dolori mestruali forti. Durante il ciclo mestruale, o dopo l’ovulazione, è normale avere dei lievi dolori, ma i dolori che caratterizzano la dismenorrea sono più simili a dei crampi o delle intense fitte sulla parte bassa dell’addome. Di questo problema soffrono soprattutto le adolescenti, e al disturbo si aggiungono spesso altri malesseri.

    Le cause dei dolori mestruali possono essere determinate solo dopo una visita ginecologica, ma si tratta spesso di una normale situazione dovuta alla stimolazione della muscolatura uterina. Non si può, dunque, considerare una patologia ma, in caso di dolori eccessivamente forti, è bene fare una visita specialistica per escludere patologie, come l’endometriosi.


    Nella dismenorrea definita primaria, quella più comune, non sono state riscontrate problematiche fisiche o organiche di rilievo. Di base però è facile evidenziare come durante le mestruazioni, per permettere al sangue di fuoriuscire, si creino al livello uterino delle contrazioni che possono essere dolorose. In genere questa sintomatologia è presente all’inizio del ciclo e permane per un paio di giorni. Tende a scomparire dopo la prima gravidanza o comunque ad essere meno invasiva col passare degli anni.
    Al contrario, quella che è definita come dismenorrea secondaria è provocata da altre problematiche di salute come l’endometriosi e la malattia infiammatoria pelvica. In tali casi i dolori sono riscontrabili in tutto il periodo delle mestruazioni e con il tempo non migliorano. Anzi, se non curata, la dismenorrea secondaria può anche peggiorare.

    I sintomi delle mestruazioni dolorose sono noti: dolore al ventre ed in particolare all’altezza delle ovaie, male ai reni, cefalea intensa, il tutto “condito”con alterazioni del tono dell’umore in negativo, dall’irascibilità improvvisa alla depressione. Per almeno il 30% delle donne in età fertile si tratta di dolori molto forti che alterano la qualità della vita.

    Per contrastare i dolori mestruali molte donne utilizzano farmaci antinfiammatori o medicinali formulati, anche specificatamente, per questa problematica.

    Altre donne decidono di assumere la pillola anticoncezionale, che in determinati casi può essere risolutiva. ma esistono alcuni rimedi naturali altrettanto efficaci e importanti da conoscere.

    I rimedi naturali ai dolori mestruali sono diversi a seconda dell’intensità e delle cause. Tra i rimedi naturali e della nonna un classico è l’applicazione di una borsa d’acqua calda sull’addome, come pure il consumo di bevande calde, come le tisane. Ad esempio la tisana alla salvia o la camomilla possono essere d’aiuto, grazie alle proprietà antispastiche ed antinfiammatorie contenute in esse; la tisana alla cannella, da preparare sciogliendo un cucchiaino di cannella macinata in acqua bollente. In caso di dolore con nausea, lo zenzero può essere un’altra soluzione. Si potrà, quindi, preparare in casa una tisana con un cucchiaino di zenzero grattugiato. Tra i rimedi dell’omeopatia è utilizzato il cuprum acetum, antinfiammatorio ed antidolorifico. Possono essere risolutivi anche gli integratori a base di magnesio, zinco e vitamine B ed E.

    Esistono anche dei cibi sconsigliati in caso di mestruazioni dolorose, come gli alcolici o i cibi piccanti, quelli fritti o i dolciumi industriali. Meglio evitare di consumarli durante i giorni del ciclo. Invece sarà bene consumare molte verdure e ortaggi e bere tanta acqua.

    Molte donne traggono giovamento dalla pratica dello yoga o dal pilates, ma è sempre bene fare attività fisica con regolarità e tenere il peso sotto controllo.

    748

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GinecologiaMestruazioniSaluteDolori mestruali
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI