Donne e ansia da prestazione: i rimedi sono sport, dieta e dialogo con il partner

da , il

    Donne e ansia da prestazione: i rimedi sono sport, dieta e dialogo con il partner

    L’ansia da prestazione è un blocco psicologico prima che fisico e il gentil sesso lo conosce benissimo. Una donna su cinque dichiara di averlo provato sulla propria pelle e sotto le lenzuola. Anche noi soffriamo della paura del sesso e non è una novità. Eppure i dati del sondaggio Le italiane e il sesso- presentato al congresso Nazionale di Firenze- rivelano che solo il 38% delle intervistate ne è consapevole. Il 95% delle nostre connazionali è ancora convinto che l’ansia da prestazione sia un problema esclusivamente maschile.

    Ma cosa c’è dietro questa carenza tutta rosa di desiderio sessuale? E, soprattutto, cosa si può fare per ritrovare l’equilibrio psicologico e l’appetito erotico? Le donne riescono comunque a portare a termine il rapporto sessuale ma lo fanno in uno stato di forte stress e di disagio. In una coppia, tutto ciò rischia di minare alla base il feeling col partner che, di certo, non rimane indifferente ai timori femminili. Tra i rimedi consigliati dagli esperti c’è quello di praticare quotidianamente un pò di movimento fisico; lo sport è in grado di facilitare l’eccitazione.Efficace potrebbe dimostrasi anche una dieta equilibrata e un sonno più lungo: 8 ore per notte è il tempo stimato per far diminuire l’ansia basale. In genere, tutte le abitudini poco salutari sono nemiche della libido: meglio smettere di fumare, consumare poche bevande alcoliche e non eccedere con il lavoro.

    Infine, come spiega Salvatore Caruso, presidente della Federazione di sessuologia scientifica e co-presidente del Congresso nazionale di Firenze: ‘A prescindere dall’intervento medico, è fondamentale il dialogo con il partner, per condividere le difficoltà e migliorare l’intimità’.

    Il sondaggio Le italiane e il sesso è stato condotto nelle tre più grandi città della penisola -Milano, Roma e Napoli- su 600 donne, 26% single, di età compresa tra i 18 e i 50 anni.