Esercizi per rassodare il seno in poco tempo

da , il

    Il seno è una parte molto importante nel corpo di una donna e averlo sodo e tonico, diventa un imperativo irrinunciabile. Per mantenerlo giovane e bello esistono degli esercizi per rassodare il seno in poco tempo da praticare quotidianamente o almeno a giorni alterni a casa, in palestra o all’aria aperta. Praticare del fitness per poterlo allenarlo nel modo migliore è una buona idea che porta benessere a tutto il corpo. Non bisogna però eccedere con pesi, in quanto si rischia l’ipertrofia muscolare che in questa zona risulta essere poco femminile, bisogna optare quindi per esercizi che aumentino la forza muscolare senza però aumentare troppo il volume dei muscoli. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono gli esercizi per rassodare il seno in poco tempo.

    Il consiglio, qualunque sia l’esercizio che si sta svolgendo è di eseguire un movimento completo sia nella fase di contrazione che in quella di massimo allungamento e respirare nel giusto modo per favorire l’ossigenazione dei muscoli. Inoltre non bisogna affaticare la schiena, infatti il peso deve sempre essere spostato sugli addominali e mai gravare sulla schiena.

    Piegamenti sulle braccia

    Un esercizio per tonificare il seno è quello dei piegamenti sulle braccia o flessioni. Per le più allenate i piegamenti possono essere fatti direttamente sul pavimento, per chi invece vuole faticare un po’ meno e/o non è allenato può fare i piegamenti in piedi con le mani appoggiate al muro. Con le braccia tese all’altezza delle spalle fare le flessioni per almeno 10- 15 volte, mantenendo il busto dritto, flettendo solo le braccia. Gradualmente si possono aumentare le ripetizioni e per aumentare lo sforzo si passerà, in seguito alle flessioni a terra. Altro esercizio molto utile è quello con le mani unite in preghiera, con i gomiti rivolti verso l’esterno, bisogna spingere i palmi delle mani l’uno contro l’altro. Ripetere il movimento per 20 volte.

    Esercizi con gli elastici

    Questo esercizio può essere eseguito sia da in piedi a gambe aperte che da seduti a terra con le gambe incrociate. Dalla posizione scelta posizionare le braccia tese in avanti all’altezza dell’addome ed eseguire 20 estensioni e ritorno. Nel ritorno va sempre sostenuto il movimento e mai lasciato. La schiena deve sempre essere dritta.

    Esercizi con la panca

    Il pull over è uno degli esercizi più efficaci per il seno. Si parte stando sdraiati a pancia in su su di una panca o per terra, tenendo le gambe sollevate e leggermente flesse. Le braccia sono tese in alto all’altezza del seno con le mani che stringono un piccolo peso. Da qui si devono portare lentamente le braccia dietro la testa piegandole leggermente fino a far scendere il peso più in basso possibile per poi tornare alla posizione di partenza. Bisogna sostenere il movimento con l’addome e la schiena deve rimanere sempre restare ben appoggiata. Fare 3 serie da 10 o 15 ripetizioni, per due volte la settimana.

    Ecco un video che mostra i piegamenti sulle braccia per rassodare il seno: