Fare attività fisica aiuta ad essere felici

da , il

    Fare attività fisica aiuta ad essere felici

    Siete alla ricerca della felicità? Basta muoversi! Secondo uno studio dell’Università di Cambridge, infatti, fare attività fisica aiuta ad essere felici. I risultati della ricerca “Happier People Live More Active Lives” sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Plos One e sottolineano quanto sia importante muoversi. Per muoversi non si intende soltanto fare sport o attività intensiva, ma anche semplicemente camminare, avere una vita attiva. La particolarità di questa ricerca inglese sta anche nei mezzi utilizzati, infatti, la relazione tra attività fisica e felicità è stata analizzata utilizzando un’applicazione per smartphone Android, un metodo assolutamente innovativo per la ricerca scentifica.

    Metodo di ricerca

    La ricerca ha coinvolto 12.838 persone (il 43% donne, il 54% uomini, e un 3% che non ha specificato il genere) ed è stata condotta tra Febbraio 2013 e Giugno 2014. I partecipanti hanno scaricato l’app gratuita e hanno compilato dei self-report. L’app è stata creata appositamente per studiare la connessione tra felicità e comportamento e permetteva ai partecipanti di monitorare e quantificare la loro felicità in diversi modi e momenti, inoltre veniva registrata la quantità di attività fisica svolta giornalmente. Si tratta di un caso esemplare di ricerca effettuata esclusivamente tramite app su smartphone.

    L’attività fisica

    I risultati della ricerca hanno evidenziato che gli individui che praticano attività fisica sono più felici di chi invece conduce una vita sedentaria. In particolare, secondo questo studio, le persone sono più felici proprio nei momenti in cui sono fisicamente attive. Una vita sedentaria, dunque, oltre a essere un problema per la salute fisica, può esserlo anche per la salute psicologica, perchè porterebbe a una minore felicità. Attenzione però, la ricerca sottolinea anche che l’attività fisica deve essere intesa non soltanto come la pratica di sport, ma anche semplicemente nel senso di condurre una vita attiva, ovvero camminare, andare su per le scale a piedi, in altre parole muoversi e non per forza fare esercizi. Il semplice movimento ha una connessione positiva con la nostra salute psicologica.

    essere felici muovendosi

    Diversi studi ed esperimenti, già in passato, hanno evidenziato che l’attività fisica è capace di incrementare la felicità, e questa recente ricerca dell’Università di Cambridge lo conferma ulteriormente, ma bisogna anche considerare una diversa opzione, ovvero potrebbe essere possibile anche che… il fatto stesso di essere felici e di buon umore, spinga a fare più attività fisica. Se nasca prima l’attività fisica o la felicità, purtroppo, non possiamo saperlo. Nemmeno questa recente ricerca, per le modalità in cui è stata condotta, riesce a darci una risposta, ma forse ognuno di noi potrebbe indagare singolarmente e chiedersi se è maggiormente spinta a muoversi ed avere una vita attiva quando è felice e di buon umore o se è una camminata o una corsetta a farci sentire più felici. Una cosa è certa: tra le due cose c’è una connessione diretta. Visti i benefici dell’attività fisica per la nostra salute, vale la pena mantenersi attivi e di conseguenza agili, in linea, in salute…e felici!