Fare sesso: voglia di salute e di benessere

da , il

    Fare sesso: voglia di salute e di benessere

    Immaginate di leggere il foglietto illustrativo di un nuovo medicinale. E di trovare le seguenti indicazioni: dimezza il rischio di infarto o di ictus; riduce l’ipertensione; combatte l’emicrania; allevia la sindrome premestruale; riduce la possibilità di depressione; previene l’osteoporosi; fa bene ai polmoni e ai muscoli; utile per perdere peso. Niente male, vero? Perché cambiare opinione, allora, se vi dico che non si tratta di un farmaco da banco e neppure di uno di quelli per cui serve la prescrizione del medico bensì di sesso? Fare sesso fa bene alla salute, ed è un dato indiscutibile. Certo può avere alcune controindicazioni -sentimentali?- ma dopotutto quale prodotto farmaceutico non ce l’ha?

    E poi, in questa categoria parliamo di salute, non di amore! Qui riportiamo i consigli utili per stare bene e se le vostri notti non sono di fuoco vi ricordiamo solo quello che state perdendo, in termini di benessere fisico.

    Sesso: tutti i vantaggi

    Per migliorare le vostre prestazioni cardiache e irrobustire il vostro cuore è necessario, però, avere rapporti sessuali almeno tre volte a settimana e preferibilmente nelle ore mattutine. Lo dice la ricerca irlandese già nota della Queen University di Belfast. In questo modo il rischio di infarto o di ictus si riduce del 50%.

    Fare sesso mette in moto quasi tutti i muscoli del nostro organismo: è una ginnastica completa -e sicuramente più coinvolgente di una cyclette- che ci fa perdere 300 calorie all’ora.

    Se dite qualche bugia al vostro partner, ricordatevi che quella ‘scusa, ma stasera ho mal di testa’ non è ‘scientificamente corretta’ perché una notte di passione ha lo stesso effetto del migliore antidolorifico in circolazione. E mette ko l’emicrania e altri dolori. Se la cava bene anche contro il disturbo depressivo. Uno studio americano ha registrato il dato che 300 donne soffrivano meno la depressione dopo un rapporto sessuale non protetto col proprio partner. I ricercatori americani hanno ipotizzato che la ragione sia l’assorbimento di prostaglandine. Per le donne, quindi, fare sesso è ancora più vantaggioso. Anche perché previene l’endometriosi e l’osteoporosi.