Farmaci per dimagrire: scoperti due ormoni che inibiscono la fame

da , il

    Farmaci per dimagrire: scoperti due ormoni che inibiscono la fame

    Novità nel campo dei farmaci per dimagrire, pare infatti che siano stati scoperti due ormoni che inibiscono la fame. La ricerca inglese che si è occupata dell’argomento è stata recentemente pubblicata sulla rivista Cell Metabolism e rivela alcune novità su due ormoni particolari che sarebbero in grado di inviare segnali di sazietà al nostro cervello

    Dopo aver parlato molto di dieta come nel caso delle piante brucia grassi per perdere peso naturalmente e delle varie strategie come quella di mangiare piano che farebbe dimagrire e aiuterebbe a non ingrassare, oggi scopriamo qualcosa di nuovo sull’argomento che però risulta ancora in fase sperimentale.

    L’interessante scoperta è stata condotta dall’Imperial College di Londra che al posto della riduzione di calorie e variazioni sull’alimentazione ha provato a su un gruppo di volontari a somministrare un farmaco che combina le due sostanze oggetto dello studio e cioè i due ormoni peptide-tirosina-tirosina (PYY) e peptide glucagone-simile 1 (GLP-1), registrando una minore attività celebrale nei confronti del cibo e dell’appagamento derivato da questo.

    In pratica i volontari esposti a immagini di pietanze e cibi vari hanno risposto in maniera quasi indifferente con un a reazione minima allo stimolo dell’appetito. Waljit Dhillo, uno degli autori dello studio ha spiegato che: ‘Il loro cervello è come se fosse ingannato dall’illusione di aver già mangiato’. Le due molecole prodotte naturalmente dall’intestino la peptide-tirosina-tirosina (PYY) e la peptide glucagone-simile 1 (GLP-1) che vengono sintetizzai nel tratto intestinale infatti agiscono come inibitore della fame verso il sistema nervoso.