Fogli informativi dei farmaci per le donne: la rivoluzione del bugiardino rosa

da , il

    Fogli informativi dei farmaci per le donne: la rivoluzione del bugiardino rosa

    I fogli informativi dei farmaci verranno rivoluzionati e divisi a seconda del sesso: uomini e donne troveranno nei bugiardi indicazioni ed effetti collaterali diversi. La differenza non si palesa solo nel genere sessuale, ma anche attraverso altri parametri, come gli ormoni, il peso, gli enzimi epatici, ecc. Le donne, inoltre, tendono a somatizzare in modo diverso i fattori ambientali, sociali e culturali.

    L’idea di creare dei foglietti informativi ‘rosa’ per farmaci è stata proposta nel Simposio tenutosi a Roma da Novartis e GISeG.

    Quello che ha spinto a muoversi in questa direzione è la presa di coscienza della risposta femminile all’utilizzo dei farmaci: le donne ne consumano un numero maggiore rispetto agli uomini, sono colpite maggiormente e più intensamente dagli effetti collaterali, ma nei fogli illustrativi attuali non viene messa i evidenza questa palese differenza.

    Da questo deriva un’altra considerazione: i nuovi farmaci andranno trattati in modo diverso sotto il puto di vista della sperimentazione e della terapia, proprio per essere conciliati al meglio con le diverse caratteristiche tra uomini e donne.