Frullati alla frutta: le proprietà della fragola per iniziare bene la primavera

da , il

    Frullati alla frutta: le proprietà della fragola per iniziare bene la primavera

    La primavera è finalmente arrivata, colma di sapori, profumi, nuovi odori e attese d’amore: perché non iniziare la bella stagione con un frullato? I frullati, ricchi di vitamine, acqua e antiossidanti vi aiuteranno ad iniziare la giornata con energia o concedervi una pausa merenda diversa dal solito, ricca di gusto e leggerezza. Inoltre l’abitudine al frullato vi consentirà di sentirvi sazie senza appesantirvi e costituirà un’ottima strategia salva linea durante la dieta. Pensate che il frullato di mele aiuta a prevenire le malattie del colon. L’intestino crasso, una parte molto delicata del corpo umano che rappresenta il tratto finale del canale digestivo e può essere affetto da patologie importanti come il morbo di Crohn, grazie a un semplice frullato può trarre un incredibile giovamento. Secondo una ricerca dell’Università tedesca di Kaiseslautern, pubblicata sulla rivista Molecular Nutrition & Food Research, un semplice frullato di mele risulterebbe infatti essere un vero e proprio toccasana contro queste infiammazioni. I frullati si preparano molto facilmente e sono incredibilmente freschi e gustosi: ideali per fare colazione, sono ottimi anche per uno spuntino lontano dai pasti e per gustarli al massimo dell’energia vi basterà scegliere la frutta che preferite. Ecco la ricetta del frullato alle fragole.

    Per preparare un ottimo frullato di fragole pulite e lavate con cura tutte le fragole: lasciatele in una ciotola con dell’acqua per una ventina di minuti per poi farle sgocciolare eliminando l’acqua in eccesso.

    Tagliare le fragole ed inserirle nel bicchiere del frullatore: potete aggiungere qualche pezzo di banana oppure frutti di bosco, ribes. Non dimenticate di aggiungere anche un’arancia, che sarà ottima per sostituire il latte.

    A vostro piacimento potrete infatti aggiungere un bicchiere di latte oppure del succo. Per trasformare il frullato in frappé vi basterà aggiungere latte, un cucchiaino di zucchero e qualche cubetto di ghiaccio.

    Dopo aver frullato il tutto, versate il frullato in due bicchieri e guarnite con una fragola intera tagliata e inserita sul bordo del bicchiere.

    Per completare la colazione (o la merenda) aggiungete qualche biscotto e della frutta tagliata a pezzi: grazie al vostro frullato fresco potrete godere di un momento di rilassante dolcezza con cui iniziare la giornata, senza contare i benefici di un’alimentazione ricca di fibra e vitamine, ottime per la prevenzione.

    E se per la prossima colazione vi sono rimaste altre succose fragole da condividere con la vostra dolce metà… non vi resta che preparare la torta di fragole: ovviamente a forma di cuore. Buona primavera!