Giornata Mondiale Psoriasi 2010 il 29 ottobre: ecco le iniziative

da , il

    Giornata Mondiale Psoriasi 2010 il 29 ottobre: ecco le iniziative

    La Giornata Mondiale della Psoriasi torna anche nel 2010: come di consueto il 29 ottobre verrà celebrata la World Psoriasis Day, Giornata Mondiale della Psoriasi, un appuntamento importante per gettare luce su una malattia della pelle di cui si parla poco ma che colpisce circa 130 milioni di popolazione nel mondo. La giornata dedicata alla psoriasi costituirà un momento privilegiato per porre domande, scoprire informazioni utili e confrontarsi gratuitamente con medici e pazienti, nell’intento di creare una piattaforma socialmente condivisa dove scambiarsi consigli e idee. Ecco le iniziative proposte in occasione della Giornata Mondiale Psoriasi 2010 il prossimo 29 ottobre.

    ‘I malati di psoriasi sono rimasti sconvolti dalle notizie riferite dai TG in merito alle vicende giudiziarie di Firenze. Confidando nell’operato della magistratura ci auguriamo che venga fatta luce al più presto, affinché al danno e alle sofferenze della nostra malattia non si aggiunga anche la beffa di essere usati, nostro malgrado, come merce di scambio’: così ha dichiarato Mara Maccarone, Presidente ADIPSO, tramite un comunicato stampa riguardo gli incresciosi eventi in cui sono stati coinvolti di recente alcuni medici nella città di Firenze.

    Nel 2004 la psoriasi è stata inserita nel calendario dell’OMS, promossa dall’Associazione per la Difesa degli Psoriasici, ADIPSO, attraverso l’allestimento di gazebo informativi in varie piazze italiane.

    L’intento della Giornata Mondiale Psoriasi 2010 del 29 ottobre è di sensibilizzare l’opinione pubblica e le Istituzioni su una patologie come la psoriasi e la psoriasi artropatica.

    Da sempre l’ADIPSO, nata nel novembre del 1989 con lo scopo di aiutare concretamente le persone affette da psoriasi, desidera promuovere iniziative volte alla tutela del malato di psoriasi e vitiligine, oltre che informare sull’esistenza delle varie cure efficaci scoperte in Italia e dall’estero.

    Tra le molte finalità l’Associazione ha lavorato tenacemente per il riconoscimento della psoriasi e dell’artrite psoriasica come malattie sociali ed invalidanti, obiettivo raggiunto grazie alla continua presenza al Ministero della Sanità.

    Grazie all’associazione è stato avviato il progetto Psocare, un programma di ricerca che valuta i risultati a lungo termine delle cure disponibili in Italia attraverso il censimento delle attività assistenziali, senza contare l’istituzione di una rete di centri dermatologici universitari e ospedalieri per la sorveglianza epidemiologica dei trattamenti sistemici.

    ADIPSO si propone inoltre di favorire gli incontri tra gli psoriasici e fare in modo che dallo scambio delle esperienze personali scaturisca una qualità di vita migliore.

    Nei giorni di sabato 28 e domenica 29 ottobre verranno allestite, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, delle postazioni dislocate nelle piazze delle principali città italiane, dove medici, psicologi e volontari dell’Associazione saranno a disposizione dei cittadini per fornire informazioni e distribuire materiale sulla malattia.

    Avrete a vostra disposizione medici dermatologi, che offriranno chiarimenti e consigli utili per combattere la psoriasi. La giornata sarà anche occasione per la acquisire i fondi necessari alla ricerca genetica ed epidemiologica, fondamentali per ideare nuove cure e comprendere i meccanismi della malattia.

    Per maggiori informazioni sulla Giornata Mondiale Psoriasi 2010 potete contattare il numero il numero verde 800-031-566 oppure consultare il sito ufficiale ADIPSO.