Gli attrezzi dal Giappone contro le rughe [FOTO]

da , il

    Conoscete i nuovi attrezzi provenienti dal Giappone contro le rughe? E il “face slimmer”? I giapponesi non finiscono mai di stupirci con le loro idee spesso bizzarre e qualche volta efficaci. Le loro ultime trovate promettono di mettere letteralmente al bando l’operato di estetisti e chirurghi plastici! Sì, perchè questa volta i Giapponesi ci propongono degli attrezzi di varie forme e colori per contrastare e prevenire le rughe.

    Insomma, secondo loro, utilizzandoli, non dovremmo più ricorrere al lifting e al bisturi! Sarà vero? Provare per credere e verificare qualche risultato! Per chi ne avesse la pazienza e il tempo per la maggior parte si tratta di attrezzi che agiscono tonificando i muscoli del viso, così come fa, secondo molti, la ginnastica facciale, che già molte di noi conoscono. Il principio è insomma quello per cui muscoli più tonici del viso si oppongono meglio all’azione del tempo, della gravità e dei radicali liberi.

    E infatti i giapponesi ci propongono degli strumenti per tonificare il volto ripetendo più volte le vocali (si tratta del “face slimmer”), fasce elastiche contro le rughe del sorriso e persino strumenti in grado di risollevare le guance, ricreando un effetto simil-lifting, che tende il viso e oppone i muscoli alla volontà di rilassarsi. Secondo gli esperti orientali basterebbero, e diciamo anche per fortuna, pochi minuti (solo tre al giorno) di face slimmer per ottenere buoni risultati e contrastare l’azione del tempo. Insomma, secondo i gipaponesi, noi (povere donne!) dobbiamo allenare non solo il fisico, ma anche il viso. Ma i risultati…ci saranno?