I migliori cibi contro la pressione alta

da , il

    La top ten dei cibi contro l'ipertensione

    I migliori cibi contro la pressione alta: quali sono? Sono ormai tante le persone che soffrono di questa patologia, legata molte volte anche all’obesità e al soprappeso. Molto spesso, però, sono anche le abitudini alimentari ad essere determinanti in tal senso; ad esempio, il consumo eccessivo di sale, è controindicato in questi casi. Cosa mangiare, quindi, contro la pressione alta? Qual è la dieta consigliata? Al di là della dieta consigliata contro l’ipertensione e degli alimenti da evitare, ci sono alcuni cibi che, se assunti regolarmente, contribuiscono ad abbassare e prevenire un ulteriore innalzamento della pressione.

    Le noci

    A tal proposito si segnala uno studio condotto negli Stati Uniti che ha messo in evidenza che le noci sono in grado di ridurre la pressione alta, soprattutto quando questa è causata da stress.

    La barbabietola rossa

    Secondo un’altra ricerca, il succo di barbabietola rossa bevuto ogni giorno riesce a combattere la pressione alta.

    I legumi

    I legumi sono in grado di abbassare la pressione grazie al contenuto di idrolisato proteico. Questa proteina, tra l’altro, ha anche la capacità di ritardare o impedire l’insorgenza di danni ai reni.

    Il pesce

    Gli omega 3, contenuti in abbondanza nel pesce, oltre ad avere altre importanti proprietà, riescono anche a contribuire ad un controllo della pressione arteriosa, prevenendo le malattie cardiovascolari.

    Il cioccolato amaro

    Ebbene, sì, anche il cioccolato amaro è tra gli alimenti antidepressivi. Secondo alcune ricerche, basterebbero circa 10 grammi di cacao amaro per favorire la dilatazione delle coronarie e abbassare anche il livello di colesterolo.

    La frutta e la verdura

    Tra gli alimenti da aggiungere alla dieta contro l’ipertensione, sicuramente la frutta e la verdura in abbondanza. In particolare, i frutti ricchi di potassio, come le banane, aiutano il sistema cardiocircolatorio e contribuiscono ad abbassare la pressione (così come quelli che contengono magnesio).

    I cereali

    I cereali contengono una proteina vegetale, l’acido glutammatico, che è in grado di abbassare la pressione arteriosa. A dimostrarlo è stata una ricerca condotta dal Department of Preventive Medicine della Northwestern University di Chicago.

    Le patate viola

    Una ricerca condotta dalla University of Scranton, in Pennsylvania, ha messo in evidenza che il pigmento naturale delle patate viola risulta utile nel ridurre la pressione sanguigna, in quanto è ricco di sostanze fitochimiche.

    I lupini

    Oltre ad una dieta iposodica (a basso contenuto di sale), contro l’ipertensione sono consigliati anche i lupini; questi leguminosi contengono degli elementi proteici molto particolari, che sono utili per combattere l’ipertensione.

    I prodotti caseari

    I prodotti derivati dal latte possono contribuire alla riduzione della pressione; questi prodotti, infatti, contengono peptidi bioattivi, che hanno un’attività anti-ipertensiva, perché inibiscono l’azione dell’enzima convertitore dell’angiotenzina.

    Tra gli alimenti contro la pressione alta anche il tè nero, ma anche i kiwi, ricchi di vitamina C.