Il cioccolato può essere un’arma contro il colesterolo e uno scudo per il cuore?

da , il

    Il cioccolato può essere un’arma contro il colesterolo e uno scudo per il cuore?

    Il cioccolato, croce e delizia di tutte le golose! Per anni ci hanno detto che il cioccolato fa male alla salute ma nonostante questo è stato praticamente impossibile resistere al fascino di un barattolo di Nutella durante gli attacchi di fame nervosa, dopo aver discusso con il proprio partner o in preparazione di un esame. Poi gradualmente alcuni medici, forse anche loro golosi in cerca di speranza, hanno iniziato a proporre teorie alternative e ad evidenziare i benefici per la salute di un po’ di cioccolato, specialmente se fondente. Ultime novità interessanti a tal proposito arrivano da un gruppo di ricercatori inglesi che sostiene la capacità del cioccolato di combattere il colesterolo.

    L’esperimento ha coinvolto un gruppo di pazienti affetti da diabete di tipo II: i malati sono stati divisi in due sottogruppi e solo al primo di essi è stata fatta mangiare una barretta di cioccolato al giorno per 16 settimane. I risultati avrebbero confermato i benefici per la salute che si ottengono somministrando una dose giornaliera di cacao. E’ una ricerca che fa molto discutere e ha ricevuto diverse critiche da parte di nutrizionisti della scuola classica. Tra le altre cose è stato sottolineato che, anche qualora il livello di colesterolo diminuisse effettivamente, le calorie e gli zuccheri assunti provocherebbero altri danni all’organismo. A chi credere? Nel dubbio probabilmente meglio non abusare della cioccolata senza però arrivare a privarsi del tutto di questo alimento che sicuramente fa bene all’umore: a volte la cioccolata è il piacere migliore che una donna possa desiderare. A me non dispiacerebbe farmi prescrivere dal medico un’immersione di cioccolato a Perugia!