Il consumo di farmaci antidepressivi è raddoppiato negli ultimi dieci anni

da , il

    Il consumo di farmaci antidepressivi è raddoppiato negli ultimi dieci anni

    Che il consumo di farmaci antidepressivi sia in aumento in una società moderna e frenetica come quella occidentale, che lascia sempre meno spazio agli effetti e allo sviluppo di una propria personalità, è comprensibile e fisiologico, ma il fatto questo aumento sia più che raddoppiato negli ultimi dieci anni è davvero preoccupante.

    I dati emergono da una relazione del Ministero della Salute riguardo il consumo di farmaci antidepressivi da parte della popolazione.

    Quello che preoccupa molto è il trend in continua crescita, che si stabilisce su una percentuale del 15% circa ogni anno, così come i ricoveri ospedalieri in psichiatria risultano tra i più elevati (circa 41.000 su oltre 120.000).

    Legato al consumo di farmaci antidepressivi e ai consulti psicologici ci sono anche i trattamenti sanitari obbligatori (Tso), che sono sempre in aumento, ma con una tendenza leggermente inferiore rispetto ai ricoveri, attestandosi intorno al 4,5%.