Influenza: cure e rimedi naturali per combatterla

da , il

    Influenza: cure e rimedi naturali per combatterla

    L’influenza è in agguato ma le cure e rimedi naturali per combatterla ci sono! Quando arriva la stagione fredda purtroppo arrivano anche i virus che con le basse temperature riescono a proliferare meglio, correre ai ripari è quindi una buona idea: oltre ai farmaci classici come gli antibiotici e gli antipiretici da usare quando si ha la febbre alta, esistono anche delle cure a base di erbe e spezie che possono rivelarsi davvero utili per migliorare la salute dell’organismo.

    Recentemente abbiamo parlato del raffreddore e dei rimedi veloci per sconfiggerlo e di come curare naturalmente la tosse con i rimedi omeopatici, indicazioni che tornano utilissime anche nel caso dell’influenza che di solito purtroppo prevede anche tosse e raffreddore, oltre alla febbre. Vediamo di seguito alcuni rimedi della nonna per curare l’influenza e trarre un po’ di sollievo anche con l’aiuto dell’ alimentazione

    Influenza: rimedi naturali della nonna

    Influenza e aglio

    L’aglio è perfetto per sconfiggere i batteri!Se ne possono utilizzare 1 o 2 spicchi al giorno che se mangiati crudi all’inizio dell’influenza, permettono secondo alcuni di alleviare i sintomi della malattia. In alterativa se non ve la sentite si può consumare del te all’aglio che aiuta a migliorare le infiammazioni respiratorie e si prepara tagliando uno spicchio d’aglio finemente in modo da liberarne gli oli essenziali, aggiungerlo a dell’acqua portata ad ebollizione e lasciare in infusione per almeno 15 minuti. La dose consigliata è di una tazza al giorno tiepida.

    Curare l’influenza con il pepe lungo

    Assumere del pepe lungo aiuta contro l’influenza. Si può fare un preparato con mezzo cucchiaino di pepe lungo mescolato a due cucchiaini di miele e mezzo cucchiaino di polvere di zenzero. Assumere il preparato per tre volte al giorno aiuta ad alleviare i sintomi.

    Cipolla contro l’influenza

    Come l’aglio anche la cipolla contiene sostanze che danno una mano a sconfiggere i sintomi dell’influenza: si può consumare in insalata, oppure cotta, per sempio nelle zuppe.

    Lo zenzero e l’influenza

    Lo zenzero di cui abbiamo parlato prima come il pepe è un altro alimento nemico dell’influenza. Il consiglio è quello di frullarlo o spremerlo e di prenderne un cucchiaino mescolato con del miele.

    Pompelmo contro l’influenza

    Anche il succo di pompelmo è nemico dell’ influenza perchè contribuisce a tonificare il corpo e il tubo digerente.

    Tisana al basilico contro l’influenza

    Un altro rimedi naturale della nonna utilissimo contro l’influenza è la Tisana al basilico: si prendono delle foglie verdi di basilico, si fa bollire mezzo litro di acqua con dello zenzero insieme ad circa un grammo di foglie di basilico.

    Dieta per l’influenza

    Quando si ha l’influenza è bene bere molto per reintegrare i liquidi, quindi via libera a spremute e a brodo di pollo caldo che aiuta a migliorare mal di testa e raffreddore. Buona regola è anche non farsi mancare frutta e verdura per la presenza di sali minerali.