Ipertensione: dieta ricca di cereali integrali abbassa la pressione e previene l’ictus

da , il

    Ipertensione: dieta ricca di cereali integrali abbassa la pressione e previene l’ictus

    La cura per l’ipertensione sarebbe a portata di mano e sopratutto tanto naturale: una ricerca inglese individua nei cereali e pane integrali gli alleati giusti per combattere ictus e prevenire l’infarto. I cerali integrali, ricchi di fibre e nutrienti, sono noti sin dall’antichità per loro molteplici qualità benefiche sulla salute. Secondo i ricercatori dell’ University of Aberdeen, consumare 3 porzioni al giorno di cereali integrali abbassa la pressione alta e previene malattie come ictus e infarto, con le stesse potenzialità e risultati dei farmaci specifici usati per la cura dell’ipertensione.

    Bastano 3 porzioni al giorno di cereali integrali per combattere l’ipertensione arteriosa. Cura semplice e naturale raccomandata da un recente studio portato a termine dai ricercatori dell’University of Aberdeen, nel Regno Unito. La ricerca ha interessato un campione di 200 soggetti. Opportunamente separati in due gruppi, agli individui appartenenti al primo gruppo è stato chiesto di consumare 3 porzioni al giorno di cereali integrali, corrispondenti a 15 grammi a razione, al secondo, invece, non è stato chiesto nessun impegno specifico all’interno della dieta quotidiana. I risultati a fine ricerca secondo i ricercatori sono stati sorprendenti: in tutti coloro che avevano consumato quotidianamente cibi integrali, si registrava un tale calo della pressione sistolica, ovvero la alta, da far pensare che un’alimentazione ricca di cereali e pane integrali aiuta a prevenire del 15% gli infarti e fino a un 25% gli ictus.

    Un risultato positivo nel campo dell’ipertensione che si aggiunge a tutti gli altri già convalidati e accertati che coinvolgono gli alimenti integrali: come la cura del colesterolo, del diabete e la prevenzione dei tumori.