Irritabilità e stress: colpa della dieta!

da , il

    Irritabilità e stress: colpa della dieta!

    Sicuramente tutte voi avrete fatto caso che quando si è a dieta si è più vulnerabili ed irritabili. E’ opinione comune, però, che questa sia solo una scusa per giustificare stanchezza e stress. Invece no, a confermarlo è la scienza! Secondo alcuni risultati pubblicati sul Journal of Consumer Research, dopo uno studio condotto dal dottor David Gal della Northwestern University di Chicago e dalla dottoressa Wendy Liu dell’Univesity of California di San Diego, seguire una dieta, o comunque, un regime alimentare restrittivo, rende le persone più aggressive ed irritabili.

    Addirittura, stando a quanto riportato sull’articolo, pare che lo stare a dieta fa diventare inclini a preferire film violenti o messaggi politici dai toni irruenti. Seguire un regime alimentare restrittivo, quindi, comporta un effetto collaterale: essere suscettibili in altri campi.

    Secondo quanto sostenuto dagli autori della ricerca, infatti, che hanno spiegato come hanno ottenuto questi risultati, sarebbe evidente, come molte ricerche hanno da tempo dimostrato, che esercitare l’autocontrollo rende le persone più a rischio di comportamenti aggressivi verso gli altri.

    È noto infatti che chi è in regime di dieta può essere irritabile e propenso alla rabbia. Sono così riusciti a dimostrare che esercitare l’autocontrollo può condurre a comportamenti aggressivi, anche quando tali comportamenti sono impercettibili. Tenendo conto di ciò, le campagne anti-obesità dovrebbero dare importanza anche all’aspetto psicologico, veicolando messaggi positivi e rilassanti.