La dieta del gelato per prepararsi alla prova costume

da , il

    La dieta del gelato per prepararsi alla prova costume

    Avete mai provato la dieta del gelato per dimagrire? Il gelato è sicuramente tra i cibi più amati della bella stagione e spesso si pensa che faccia ingrassare e vada quindi bandito dalle diete. In realtà, non è così e questo alimento, se combinato con altri meno calorici, può essere un valido alleato per perdere peso. Fate attenzione, però, al tipo di gelato che scegliete; in genere quelli artigianali sono più calorici di quelli industriali e quelli alla crema lo sono di più rispetto a quelli di frutta. Se volete dimagrire, quindi, scegliete la dieta del gelato e il suo menù settimanale. Potrete ripeterla, però, solo una volta al mese.

    Menù settimanale

    A colazione per tutti i 7 giorni: 125 grammi di yogurt magro con 35 grammi di cereali integrali oppure 4 biscotti con 2 cucchiaini di marmellata, the e caffè senza zucchero.

    Spuntino di metà mattinata per tutti i 7 giorni: un frutto, meglio se di stagione (es. una pesca, una mela, una banana, 2 albicocche, 50 grammi di uva, un kiwi).

    LUNEDI

    – a pranzo: una coppetta con 3 palline di gelato con 230 grammi di fragole.

    – a merenda: un centrifugato di verdura, the e caffè.

    – a cena: 150 grammi di filetto di pesce alla griglia con 200 grammi di insalata fresca e 50 grammi di pane integrale.

    MARTEDI

    – a pranzo: prosciutto e melone (200 grammi di melone e 60 grammi di prosciutto crudo sgrassato), 2 palline di gelato alla frutta.

    – a merenda: un cono con due palline di gelato, una alla frutta una alla crema.

    – a cena: 130 grammi di arrosto di tacchino con aromi, 200 grammi di fagiolini al vapore, 50 grammi di pane integrale.

    MERCOLEDI

    – a pranzo: una coppetta con 3 palline di gelato alla crema con 230 grammi di frutta fresca.

    – a merenda: un centrifugato di verdura o frutto di stagione.

    – a cena: 80 grammi di spaghetti conditi con pomodoro fresco e basilico, 200 grammi di insalata mista, 1 uovo sodo.

    GIOVEDI

    – a pranzo: 200 grammi di pomodori con 50 grammi di mozzarella, 200 grammi di frutti di bosco con una pallina di gelato alla frutta.

    – a merenda: un cono con due palline di gelato, una alla frutta e una a crema.

    – a cena: 130 grammi di carpaccio di manzo, 200 grammi di carote al vapore e 50 grammi di pane integrale.

    VENERDI

    – a pranzo: una coppetta con 3 palline di gelato misto (crema e frutta).

    – a merenda: un centrifugato di verdura.

    – a cena: 170 grammi di insalata di mare (con pesce), 200 grammi di insalata verde e 50 grammi di pane integrale.

    SABATO

    – a pranzo: 100 grammi di bresaola con rucola, 200 grammi di insalata verde e pomodori, una pallina di gelato alla crema.

    – a merenda: un cono con due palline di gelato alla frutta.

    – a cena: 85 grammi di insalata di riso con 1 uovo sodo, 50 grammi di petto di pollo alla griglia, sottaceti a scelta, carote, pomodori, zucchine e melanzane alla griglia.

    DOMENICA

    – a pranzo: una coppetta con 3 palline di gelato misto di crema e cioccolato.

    – a merenda: un centrifugato di verdura.

    – a cena: un minestrone di verdure e legumi, 130 grammi di merluzzo al forno, 200 grammi di insalata e 50 grammi di pane integrale.

    Per i condimenti, per tutti i 7 giorni, sono ammessi solo 3 o 4 cucchiaini d’olio d’oliva a crudo in tutto l’arco della giornata.

    Se volete dimagrire in estate, provate anche la dieta dell’acqua oppure quella del miele, per dimagrire con dolcezza!