La frutta secca è ricca di ferro: la tabella dei valori

da , il

    La frutta secca è ricca di ferro: la tabella dei valori

    La frutta secca è ricca di ferro. Chi soffre di anemia o vuole incrementare l’apporto di ferro può quindi aiutarsi anche con questi alimenti. Per potenziare l’assunzione di ferro è poi importante arricchire la dieta con la vitamina C. Per aumentare l’apporto di ferro, quindi, via libera alla frutta secca, ma anche agli agrumi, i kiwi (ricchi di vitamina C), i frutti di bosco e le verdure a foglia verde come gli spinaci e lattuga. A seguire la tabella con le indicazioni sul contenuto di ferro della frutta, anche secca. I valori indicati sono riferiti a 100 grammi di prodotto.

    Pistacchi 7,3

    Anacardi Pesche, secche 6,0

    Albicocche disidratate 5,3

    Albicocche secche 5,0

    Feijoa 4,0

    Prugne secche 3,9

    Cocco essiccato 3,6

    Pesche disidratate

    Arachidi tostate 3,5

    Uva secca, Nocciole secche 3,3

    Fichi secchi, Mandorle dolci, Datteri secchi 2,7

    Noci 2,6

    Noci pecan 2,4

    Noci secche 2,1

    Pinoli Mele disidratate 2,0

    Castagne secche 1,9

    Cocco 1,7

    Mora di rovo

    Ribes 1,3

    Lamponi 1,0

    Ciliege candite, Castagne 0,9

    Fragole, Banane 0,8

    Mirtilli 0,7

    Ciliege Passiflora, Avocado 0,6

    Ananas, Albicocche, Fichi, Litchi, Mango, Kiwi, Papaia 0,5

    Amarene, Uva, Fichi-d’india, Pesche senza buccia 0,4