La vita matrimoniale protegge dallo stress

da , il

    La vita matrimoniale protegge dallo stress

    Il matrimonio è un ottimo antidoto allo stress. Una volta superata l’ansia da cerimonia -quel mix di stanchezza e nervosismo che accompagna gli sposi fino al giorno del fatidico ‘si’, legato soprattutto al desiderio che tutto sia perfetto- la strada è tutta in discesa: la vita matrimoniale è un efficace anti-stress. A sostenerlo è un recente studio, condotto dal ricercatore italiano Dario Maestripieri dell’Universita’ di Chicago, e apparso sulle colonne di una rivista scientifica.

    Maestripieri, docente di Biologia Evolutiva, ha spiegato così i risultati della ricerca che per molti versi contraddicono il comune sentire: ‘Il matrimonio ha un effetto calmante sulle risposte del cortisolo allo stress psicologico’. A fare la differenza tra coppie sposate e single, dunque, sarebbe il cortisolo. Ma cos’è il cortisolo? Si tratta di un ormone fondamentale nell’evoluzione prodotto dalle ghiandole surrenali. La sua produzione aumenta notevolmente in condizioni psico-fisiche stressanti; per tale motivo è denominato anche ormone dello stress. La tesi del del ricercatore italiano è stata verificata attraverso la misurazione dei livelli dell’ormone su un gruppo di 500 studenti.

    Che le nozze rappresentino un toccasana per la salute mentale non è però una novità. I vantaggi psicologici e fisici legati allo status matrimoniale non si limitano al minor stress. Soprattutto gli uomini sposati, ad esempio, sono più longevi e godono di una salute migliore durante gli anni della vecchiaia. La depressione, inoltre, riesce a farsi strada più difficilmente tra le coppie unite in matrimonio. Il 40% dei coniugi dice di essere molto felice della vita contro il 25% dei conviventi o dei single.

    Quindi non lasciatevi sopraffare dall’ansia per l’organizzazione delle nozze. Stando alle ragioni dell’ormone, cosa sono pochi mesi di stress rispetto a una vita serena e lunga?